A- A+
Green
L'inquinamento presenta il conto all'Italia: 43 miliardi l'anno e 68 mila morti

Ben 43 miliardi di euro, 2,5 punti di Pil con un tasso di mortalità che sfiora i 68 mila individui all'anno. Sono i dati contenuti in #CambiaClima, il dossier sui costi dell'inquinamento presentato dai Verdi sulla base di uno studio sulla qualità dell'aria e la mortalità provocata dall'inquinamento dell'aria (Air Quality in Europe), reso pubblico dall'Agenzia Europea per l'Ambiente

Secondo uno studio sulla qualità dell'aria e la mortalità provocata dall'inquinamento  (Air Quality in Europe), reso pubblico dall'Agenzia Europea per l'Ambiente (Aea) e riportato dai Verdi nel dossier, in Italia ogni anno muoiono 67.921 persone a causa delle esposizioni da Pm 2.5 e O3 (ozono), mentre in Europa si calcolano 458.065 decessi per le stesse ragioni.

Nello studio dell'Agenzia sono calcolati anche i costi economici e sociali dell'inquinamento. A causa di malattie dovute all'inquinamento dell'aria, le giornate lavorative medie perse in un anno in Italia sono 2,5 milioni. E proprio l'inquinamento dell'aria e i gas serra prodotti dall'industria in media ogni anno hanno prodotto un costo per il nostro Paese di 43 miliardi di euro, pari a circa 2,5 punti di Pil.

È l'Agenzia Europea per l'Ambiente che ha elaborato questi calcoli dell'impatto su salute e ambiente includendo morti premature, costi per la sanità, giorni lavorativi persi e problemi di salute, riduzione dei raccolti agricoli. Secondo i dati dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, solo nel 2010 il danno economico dovuto ai problemi di salute provocati dall'inquinamento atmosferico in Italia oscillava tra i 50 e i 150 miliardi di euro. L'Aea (Agenzia Europea per l'Ambiente) da parte sua stima il totale dei costi sanitari derivanti dall'inquinamento atmosferico per la società a livello europeo nell'ordine di 330-940 miliardi di euro all'anno. La situazione è particolarmente grave nelle aree urbane, dove oggi risiede la maggioranza dei cittadini europei.

Tags:
inquinamentopil

i più visti

casa, immobiliare
motori
Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno

Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.