A- A+
Green
Messina, allarme inquinamento: scarichi illegali nel fiume Postoleone

Messina, scarichi illegali: segnalate 3 persone, sequestrato il depuratore 

I finanzieri del Comando provinciale hanno scoperto scarichi illegali nel fiume Postoleone sui monti Peloritani, corso d'acqua che attraversa il bellissimo omonimo canyon, luogo conosciuto tra gli appassionati di escursioni, causato dal cattivo funzionamento del ciclo di depurazione. Nello specifico, l'operazione eseguita dalle Fiamme gialle della Compagnia di Taormina e coordinata dal Gruppo di Messina, si inserisce in un più ampio monitoraggio del territorio. Nell'alveo del fiume avveniva lo sversamento non autorizzato di reflui non depurati, provenienti dalla condotta che porta le acque sino alla vasca di decantazione del depuratore. Oltre all'assenza di auto-analisi (prevista per legge) delle acque in ingresso ed in uscita dall'impianto, dall'analisi della documentazione acquisita presso l'Ufficio Tecnico comunale, è risultato come mancasse totalmente l'autorizzazione allo scarico dei reflui fognari nelle acque superficiali, in quanto scaduta nel 2008 e non più concessa dalla Regione. L'impianto è stato sottoposto a sequestro preventivo, convalidato dalla procura di Messina, a cui è stata segnalata la posizione di tre responsabili, per le ipotesi di reato di inquinamento ambientale, getto pericoloso di cose ed omissione di atti d’ufficio.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    messina scarichi illegali postoleonemessina scarichi illegali depuratore
    in evidenza
    Ognissanti, caldo quasi estivo Alta pressione da Nord a Sud

    L'inverno è lontano

    Ognissanti, caldo quasi estivo
    Alta pressione da Nord a Sud

    i più visti
    in vetrina
    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Nissan Townstar, disponibile con motore benzina o 100% elettrico

    Nuovo Nissan Townstar, disponibile con motore benzina o 100% elettrico


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.