A- A+
Green
Saipem testa una nuova tecnologia di smaltimento e riuso della plastica
Foto LaPresse

Lo smaltimento della plastica è l'obiettivo dell'ultima soluzione tecnologica di Saipem, presentata in occasione dell'edizione 2019 di mcT Petrolchimico, evento dedicato ai professionisti del settore petrolchimico, dell'oil&gas e dell'industria chimica, svoltosi di recente a Milano. La tecnologia, originariamente studiata per applicazioni nel settore dell'oil & gas, è particolarmente adatta allo smaltimento dei rifiuti solidi urbani, in particolare della plastica non differenziata.

Saipem, infatti, ha siglato con Itea, società italiana proprietaria del brevetto, un accordo di licenza per l'applicazione della tecnologia in vari ambiti. La nuova tecnologia messa a punto con Itea consiste, invece, in un particolare processo di decomposizione della plastica chiamato 'flameless oxy-combustion' che produce acqua, energia e CO2 pura che non viene immessa nell'atmosfera, ma è idonea per essere utilizzata come prodotto destinato al mercato.

Il processo è, inoltre, molto flessibile, relativamente semplice e consente di essere sfruttato anche in impianti di dimensioni ridotte. In prospettiva, consentirà di aumentare notevolmente la percentuale di materiale smaltibile in maniera sostenibile.

Commenti
    Tags:
    saipem
    in evidenza
    Natale gender free : al bando gli spot dei regali "sessisti"

    La legge che crea polemica

    Natale gender free: al bando gli spot dei regali "sessisti"

    
    in vetrina
    Bike Economy, i ricavi della filiera crescono del 46% in cinque anni

    Bike Economy, i ricavi della filiera crescono del 46% in cinque anni


    motori
    FIAT apre il primo Metaverse Store

    FIAT apre il primo Metaverse Store

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.