A- A+
Home
Impianti fotovoltaici: quali caratteristiche prendere in considerazione?

Avete deciso di realizzare un impianto fotovoltaico? Non possiamo che essere più che felici della scelta che avete fatto, una scelta per voi comporterà la possibilità di ottenere un intenso risparmio economico in bolletta, una scelta che è importante però anche per l’intero pianeta in quanto a risparmio energetico, capace quindi di sfruttare energia pulita e di non andare ad inquinare ulteriormente l’ambiente in cui viviamo.

Ora però è arrivato per voi il momento di scegliere la tipologia di impianti fotovoltaici più adatta per le vostre esigenze. A nostro avviso le caratteristiche che dovete prendere in considerazione al momento della scelta sono:

Fabbisogno energetico. Cercate di fare una stima di quelli che sono i vostri consumi annui, stima che potete effettuare anche in modo del tutto autonomo semplicemente consultando le bollette della luce che avete ricevuto. Sulla base di questa stima, è possibile scegliere la potenza dell’impianto. Possiamo in generale affermare che gli impianti da 3 kW sono una scelta eccellente per le famiglie di tipo standard, sino ad un massimo quindi di 4 persone. Gli impianti invece di potenza più elevata sono la scelta ideale per le famiglie più numerose e per tutti coloro che voglio poter ottenere delle quote maggiori per la produzione di energia elettrica da distribuire.

Superficie disponibile. Considerate che un impianto da 3 kW ha bisogno di una superficie di circa 25 metri quadri. Si tratta di un dato importante, assolutamente da prendere in considerazione, per cercare di capire se si ha lo spazio disponibile per l’installazione dell'impianto. Nel caso in cui lo spazio non fosse sufficiente, è sempre possibile optare per la realizzazione di impianti a terra.

Inclinazione. Molto importante anche l'inclinazione dei pannelli, così che sia possibile ottenere migliori performance, così che sia possibile catturare una maggiore quantità di luce solare. L'inclinazione migliore in Italia è di 30-35° a sud, ma possiamo assicurarvi che è bene modificarla in base alla regione in cui si abita e alle condizioni climatiche in essa vigenti. Vi ricordiamo poi che oggi sono disponibili anche delle soluzioni ad hoc pensate proprio per quelle zone dove il sole non è presente in modo intenso durante il corso dell’anno.

Sono davvero numerose le caratteristiche che scendono in campo per la scelta dell’impianto fotovoltaico, e proprio per questo motivo è a nostro avviso importante fare affidamento su dei professionisti del settore. Traforetti, specializzata in impianti fotovoltaici vicenza, è una delle realtà professionali più interessanti per voi che siete alla ricerca di un impianto, in quanto è in grado di progettare la soluzione più adatta per le vostre specifiche esigenze energetiche, per la zona in cui vivete, per lo spazio che avete a disposizione, una soluzione che risulterà sempre innovativa, tecnologia, all'avanguardia. Non solo, questa è una realtà che vi aiuta a scoprire quali sono le detrazioni oggi disponibili, detrazioni che risultano davvero molto importanti in quanto consentono di rendere la spesa per la realizzazione di un impianto fotovoltaico davvero molto leggera, più semplice insomma da sostenere e da vivere.

Ma in quanto tempo, un investimento di questa tipologia può riuscire a rientrare? Di solito, considerando detrazioni e condizioni climatiche ottimali, è possibile rientrare nel proprio investimento anche nel giro di circa 7 anni. Nel peggiore dei casi, è possibile arrivare a 10. Non si tratta, come potete vedere, di tempistiche così lunghe, anzi, un investimento che vale davvero insomma la pena prendere in considerazione.

Commenti
    Tags:
    impianti fotovoltaici
    in evidenza
    Wanda Nara, perizoma e bikini Lady Icardi è la regina dell'estate

    Foto mozzafiato della soubrette

    Wanda Nara, perizoma e bikini
    Lady Icardi è la regina dell'estate

    i più visti
    in vetrina
    Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena

    Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena


    casa, immobiliare
    motori
    BMW 320e Touring, la piccola ibrida plug-in della Serie 3

    BMW 320e Touring, la piccola ibrida plug-in della Serie 3


    Coffee Break

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.