A- A+
Lavoro
Agricoltura e caporalato: al via la vigilanza "interforze"
logo fondazione studi
 

Arriva una nuova stretta sul caporalato. Ministero del Lavoro e delle politiche sociali,  Ministero della Difesa, Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali e l'Ispettorato Nazionale del lavoro hanno siglato il 13 luglio un protocollo di intesa per assicurare una vigilanza "interforze" nel settore agricolo.

Il protocollo - che segue quello del 27 maggio fra Ministero del Lavoro, Ministero dell'Interno, Ministero delle Politiche Agricole, Ispettorato Nazionale del lavoro, Regioni, Organizzazioni sindacali e datoriali del settore agricolo e Organizzazioni di volontariato - è di carattere strettamente operativo.  L' obiettivo - si legge nel comunicato stampa diffuso sul sito del Ministero del Lavoro -  è coinvolgere i militari dell' arma dei carabinieri e del personale del corpo forestale dello stato, per contrastare più efficacemente le violazioni della disciplina in materia di lavoro e legislazione sociale, oltre a svolgere azioni di vigilanza con collaborazione di tutti i soggetti competenti, nel settore agricolo.Il protocollo prevede, fra l'altro, una programmazione di interventi congiunti finalizzati a contrastare il fenomeno del cosiddetto "caporalato" e lo scambio di reciproche informazioni utili alla adozione di iniziative di presidio del territorio, con particolare riferimento a quelli a maggior rischio di infiltrazioni criminali.

Le azioni di vigilanza interesseranno in via preliminare, ma non esclusiva, alcune province particolarmente a rischio, fra cui Latina, Grosseto, Foggia, Taranto, Bari e Salerno, ma potranno essere in seguito essere estese a tutto il territorio nazionale. Oltre al protocollo è stato poi istituito un tavolo tecnico per le criticità relative alla attuazione del protocollo, nonché per fornire indicazioni sulla pianificazione degli interventi ispettivi a livello interregionale e territoriale.

Tags:
museiesercizi pubblici
in evidenza
Diletta Leotta, incidente a luci rosse a Scherzi a Parte. LE FOTO

Lo scherzo e l'imprevisto

Diletta Leotta, incidente a luci rosse a Scherzi a Parte. LE FOTO


in vetrina
Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile

Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile


motori
Nuova Peugeot e-208, 400 km di autonomia grazie ad un nuovo motore elettrico

Nuova Peugeot e-208, 400 km di autonomia grazie ad un nuovo motore elettrico

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.