A- A+
Lavoro
Apprendistato più conveniente nel 2016
logo fondazione studi
 

Due punti in più per il contratto di apprendistato, che nel 2016 risulta ancor più conveniente del contratto a tempo indeterminato a tutele crescenti. Se per quest'ultimo, infatti, è stato ridotto l'esonero contributivo, per le tre tipologie contrattuali che interessano la disciplina dell'apprendistato, gli sgravi contributivi sono confermati al 100% per le imprese fino a 9 dipendenti, mentre per quelle con almeno 10 dipendenti la contribuzione è al 10%. Per l'apprendistato di I livello è stato, poi, confermato, fino al 31 dicembre 2016, l'esonero dal contributo sul licenziamento e dal contributo per il finanziamento della Naspi e del fondo per la formazione professionale, così come la riduzione dal 10% al 5% dell'aliquota contributiva a carico datore di lavoro.

Per l'apprendistato duale, il contratto che combina formazione e lavoro, viene invece previsto l'esonero retributivo per le ore di formazione da svolgersi all'esterno e una retribuzione pari al 10% di quella che sarebbe dovuta per le ore di formazione a carico del datore di lavoro. Con questi benefici il costo dell'apprendistato duale può ridursi fino al 60% rispetto a quello dei contratti a tempo indeterminato.

Tags:
museiesercizi pubblici
in evidenza
Casaleggio-Sabatini, che coppia Mano nella mano in dolce attesa

Paparazzati in un hotel di lusso

Casaleggio-Sabatini, che coppia
Mano nella mano in dolce attesa

i più visti
in vetrina
Estate 2021, le bellezze made in Italy scelgono il Belpaese. FOTO

Estate 2021, le bellezze made in Italy scelgono il Belpaese. FOTO


casa, immobiliare
motori
Mercedes: il futuro è completamente elettrico

Mercedes: il futuro è completamente elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.