A- A+
Lavoro
IVA, rimborsi più semplici
logo fondazione studi
 

Buone notizie per chi deve ricevere i rimborsi Iva. L'Agenzia delle Entrate con comunicato stampa del 27 ottobre 2015 annuncia nuovi chiarimenti sulla disciplina dei rimborsi Iva, introdotti dal decreto semplificazioni del Jobs Act per semplificazione l'erogazione delle quote.

L'Agenzia chiarisce i dubbi interpretativi nella circolare n.35/E del 27 ottobre 2015, soffermandosi soprattutto sui vecchi rimborsi ancora in esecuzione all'entrata in vigore del decreto; sulle ipotesi di rischio che rendono obbligatoria la prestazione della garanzia e sugli effetti delle modifiche normative sulla disciplina dell’Iva di gruppo. La circolare chiarisce anche la tempistica di presentazione della dichiarazione integrativa della dichiarazione con cui viene chiesto il rimborso. Il termine concide con quello di presentazione della dichiarazione relativa al periodo di imposta successivo, sia per apporre il visto di conformità sia per revocare l’importo di cui si è chiesto il rimborso e destinarlo in compensazione o in detrazione. Stesso termine anche in caso di integrativa per aumentare l’importo chiesto a rimborso e ridurre la somma chiesta in compensazione o in detrazione.

Tags:
museiesercizi pubblici
in evidenza
Ufficiale: esiste un'anti-Ferragni. Si chiama Aurora Baruto e ha 4 mln di follower

GUARDA LE FOTO

Ufficiale: esiste un'anti-Ferragni. Si chiama Aurora Baruto e ha 4 mln di follower

i più visti
in vetrina
Zity: a Milano il nuovo carsharing 100% elettrico

Zity: a Milano il nuovo carsharing 100% elettrico


casa, immobiliare
motori
Mercedes me Charge le nuove offerte per i clienti elettrificati della Stella

Mercedes me Charge le nuove offerte per i clienti elettrificati della Stella


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.