A- A+
Lavoro
logo fondazione studi
 

Sono 212,1 milioni i buoni lavoro per la retribuzione delle prestazioni di lavoro accessorio o voucher, venduti da quando sono stati introdotti, nell’agosto del 2008, al 30 giugno 2015. I dati, relativi al primo semestre del 2015, sono stati pubblicati dall'Inps, che ha effettuato uno studio sull'andamento della distribuzione dei buoni lavoro dal 2008.

Dall'analisi è emerso come la vendita dei voucher sia progressivamente aumentata nel tempo, così come il numero dei lavoratori retribuiti con questa modalità (solo nel 2014 oltre un milione di lavoratori). I voucher vengono usati principalmente nel settore commercio (18%), seguito da quello dei servizi (13,7%) e dal turismo (13%). Le regioni che più ne fanno uso sono quelle del Nord-est d'Italia, in particolare la Lombardia con 37,5 milioni di buoni lavoro, il Veneto con 29,9 milioni e l'Emilia Romagna con 26,3 milioni. 

 

Tags:
museiesercizi pubblici
in evidenza
Chiara Ferragni: look audace al concerto di Fedez. Foto

"E' il mio corpo, la mia scelta"

Chiara Ferragni: look audace al concerto di Fedez. Foto

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari EssilorLuxottica e Meta: ecco i nuovi Smart Glasses Ray-Ban Stories

Scatti d'Affari
EssilorLuxottica e Meta: ecco i nuovi Smart Glasses Ray-Ban Stories


casa, immobiliare
motori
Renault elettrifica la gamma commerciale con Kangoo van e-tech

Renault elettrifica la gamma commerciale con Kangoo van e-tech


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.