A- A+
Lavoro
Voucher: pronto decreto correttivo per evitare abusi
logo fondazione studi
 

Pronta la stretta antiabusi per i buoni lavoro, contenuta nel decreto correttivo del Jobs Act, messa a punto dai tecnici di Palazzo Chigi e del Ministero del Lavoro,  che potrebbe arrivare sul tavolo del prossimo Consiglio dei Ministri. La bozza di 8 articoli del decreto si apre proprio con le modifiche ai voucher, modificando l'attuale sistema secondo cui la comunicazione di inizio della prestazione può essere fatta con riferimento ad un arco temporale non superiore ai 30 giorni successivi. Con le nuove modifiche, almeno un ora prima della prestazione lavorativa l'imprenditore o professionista dovrà comunicare , con un sms o con posta elettronica, i dati anagrafici e il codice fiscale del lavoratore indicando anche luogo e durata dell’impiego accessorio. Lo strumento, dunque, diventa pienamente tracciabile così come preannunciato dal Ministro del Lavoro, Giuliano Poletti.

In caso di violazione della procedura, poi, previste sanzioni amministrative da 400 a 2.400 euro in relazione a ciascun lavoratore per cui è stata emessa la comunicazione. Con riferimento, poi,  all’importo massimo percepibilenon verranno intaccati i limiti dei7mila euro per la prestazione complessiva e di2mila euro per la prestazione svolta per ogni singolo committente. Naturalmente, esistendo già un limite per l’utilizzo dei buoni,  fa eccezione il settore dell’agricoltura: non vale in questi casi il limite per ciascun committente, ma si applica il solo limite complessivo di 7mila euro per lavoratore.

Sul tema è intervenuto anche il Premier Matteo Renzi contrario all'abolizione dei buoni lavoro. "L'operazione di tracciabilità e di trasparenza è tesa a contrastare esclusivamente gli abusi", ha spiegato sulle pagine de Il Sole24Ore il professor Maurizio Del Conte, presidente Anpal e consigliere giuridico di palazzo Chigi, "Vogliamo salvaguardare l'utilizzo corretto del voucher anche per l'emersione dal lavoro nero",  ha aggiunto il responsabile economico del Pd, Filippo Taddei, più volte intervenuto negli ultimi giorni sull'uso e la procedura dei buoni lavoro dopo il boom registrato nell'ultimo anno.

Tags:
museiesercizi pubblici
in evidenza
Chiara Ferragni: look audace al concerto di Fedez. Foto

"E' il mio corpo, la mia scelta"

Chiara Ferragni: look audace al concerto di Fedez. Foto

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari EssilorLuxottica e Meta: ecco i nuovi Smart Glasses Ray-Ban Stories

Scatti d'Affari
EssilorLuxottica e Meta: ecco i nuovi Smart Glasses Ray-Ban Stories


casa, immobiliare
motori
Renault elettrifica la gamma commerciale con Kangoo van e-tech

Renault elettrifica la gamma commerciale con Kangoo van e-tech


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.