A- A+
Lavoro

Giuseppe Salvini, 57 anni, attualmente alla guida della Camera di Arezzo-Siena, è stato nominato nuovo segretario generale della Camera di commercio di Firenze.  Adesso manca solo  il decreto di nomina del ministero dello Sviluppo economico per l'insediamento definitivo. Lo ha deciso la Giunta dell’ente camerale presieduta da Leonardo Bassilichi. La nomina, per diventare effettiva, dovrà essere ratificata nelle prossime settimane dal ministero dello Sviluppo economico. Salvini, nato a Montevarchi (Arezzo), laureato in Scienze politiche con indirizzo politico internazionale all'Università di Firenze, proviene dal mondo delle Camere di commercio ed è il segretario  generale della Camera di Arezzo-Siena, di cui è stato commissario ad acta per la fusione, sempre su nomina ministeriale. La Giunta ringrazia il segretario generale uscente Laura Benedetto e augura buon lavoro al nuovo Segretario.

Commenti
    Tags:
    camera di commercio di firenzegiuseppe salvinisegretario generalefirenzearezzosienaleonardo bassilichiscienze poli
    in evidenza
    Iodio, non solo nell'aria di mare Come alimentarsi correttamente

    La ricerca sfata i luoghi comuni

    Iodio, non solo nell'aria di mare
    Come alimentarsi correttamente

    i più visti
    in vetrina
    Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

    Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


    casa, immobiliare
    motori
    Una gamma completa per la nuova generazione di Opel Astra

    Una gamma completa per la nuova generazione di Opel Astra


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.