A- A+
Libri & Editori
Libri: Elena Ferrante, lancio mondiale per l'ultimo romanzo.27 editori insieme

Lancio mondiale per l'ultimo romanzo della misteriosa scrittrice Elena Ferrante. Sono 27 gli editori che il 1° settembre pubblicheranno in contemporanea "La vita bugiarda degli adulti", pubblicato nello scorso autunno in Italia dalle Edizioni E/O. Martedì prossimo il libro arriverà in Bosnia Herzegovina (Buybook), Brasile (Intrinseca), Bulgaria (Colibri), Catalogna (La Campana), Croazia (Profil), Repubblica Ceca (Prostor), Danimarca (C&K), Germania (Suhrkamp), Grecia (Patakis), Ungheria (Park Publishing), Islanda (Benedikt), Israele (Hakibutz), Corea (Hanglisa Rights), Libano (Dar al Adab), Lituania (Alma Litera), Paesi Bassi (Wereldbibliotheek), Norvegia (Samlaget), Polonia (Sonia Draga), Portogallo (Relogio d'agua), Romania (Pandora Publishing), Russia (Corpus Publishing - Ast), Serbia (Booka), Cecoslovacchia (Inaque), Spagna e Sudamerica (Lumen), Svezia (Norstedts), Turchia (Alfa Basim), Usa e Gran Bretagna (Europa Editions).

Le opere di Elena Ferrante (uno pseudonimo che cela un volto mai visto) sono state pubblicate finora in 45 lingue del mondo per un totale di oltre 15 milioni di copie. I diritti della "Vita bugiarda degli adulti" sono stati venduti in 38 paesi ed è già in preparazione una serie internazionale Netflix/Fandango. In Italia ne sono state vendute 250.000 copie. Entusiaste le prime recensioni apparse sulla stampa internazionale, dal "The Times" a "The New York Times" ("Ferrante ha un dono, forse anche un genio, per aver tratto grande letteratura dal melodramma"), da "The New Yorker" a "The Guardian" ("Nei romanzi di Ferrante, la fiaba non è mai lontana dal realismo sociale").

Elena Ferrante è autrice dell'"Amore molesto", da cui Mario Martone ha tratto il film omonimo. Dal romanzo successivo, "I giorni dell'abbandono", è stata realizzata la pellicola di Roberto Faenza. Nel volume "La frantumaglia" racconta la sua esperienza di scrittrice. Nel 2006 le Edizioni E/O hanno pubblicato il romanzo "La figlia oscura", da cui verrà tratto un film diretto da Maggie Gyllenhaal e con protagonista Olivia Colman, nel 2007 il racconto per bambini "La spiaggia di notte" illustrato da Mara Cerri e nel 2011 il primo capitolo dell'"Amica geniale", seguito nel 2012 dal secondo, Storia del nuovo cognome, nel 2013 dal terzo, Storia di chi fugge e di chi resta, e nel 2014 dal quarto e ultimo, Storia della bambina perduta, finalista al Man Booker International Prize 2016. Nell'autunno del 2018 è andata in onda, in Italia su Rai 1 e Timvision e negli Stati Uniti su Hbo, la prima stagione della serie di Saverio Costanzo tratta dal romanzo "L'amica geniale", seguita nel 2019 dalla seconda stagione tratta da Storia del nuovo cognome. Nel 2019 le Edizioni E/O hanno pubblicato "L'invenzione occasionale", che raccoglie i testi pubblicati originariamente in inglese sul "Guardian" nella traduzione di Ann Goldstein nel corso del 2018, e il romanzo "La vita bugiarda degli adulti".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    librielena ferranteelena ferrante ultimo libroelena ferrante librielena ferrante ultimo libro uscita
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


    casa, immobiliare
    motori
    Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT

    Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.