A- A+
Marketing
Apple è il re mondiale dei brand. Google supera Coca-Cola

Qual è il marchio che vale di più? Secondo l'Eurobrand Global Top 100 è Apple. La Mela, con un valore di oltre 113 miliardi di dollari non cede lo scettro, ma sul podio è tempo di un grande avvicendamento. Coca-Cola, storico dominatore della classifica, è stata scavalcata al secondo posto da Google.

Il predominio del tech è confermato da Microsoft e Ibm (al quarto e quinto posto). Per trovare il primo marchio europeo bisogna scendere fino al dodicesimo posto, dove troviamo Lvmh. La svizzera Nestlé tallona Amazon in diciassettesima piazza. E' indicativo che il primo marchio europeo sia alle spalle del primo marchio cinese: China Mobile si piazza in undicesima posizione. In Asia non ha rivali, lasciandosi alle spalle Samsung e Toyota. La casa nipponica avanza nella classifica globale, ma non riesce a superare il marchio automobilistico più "prezioso": resiste il primato nel settore di Volkswagen

 
 

Tags:
brandapplegooglecoca-cola
in vetrina
Scatti d'Affari Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli

Scatti d'Affari
Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli

i più visti
motori
Volkswagen ID. Buzz e ID. Buzz Cargo: il Bulli del XXI Secolo in chiave green

Volkswagen ID. Buzz e ID. Buzz Cargo: il Bulli del XXI Secolo in chiave green


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.