A- A+
Marketing
Deliveroo cambia logo e colora i suoi rider

Deliveroo cambia faccia. Il canguro che ne ha affiancato lo sviluppo c'è ancora, ma con tratti meno definiti. E cambia, assieme al logo, anche la livrea dei rider, con un tocco di colore in più.

Il nuovo stile, scrive Deliveroo in una note, “definisce il punto di partenza per una nuova fase di crescita del servizio”, che intanto ha inaugurato la sua 100esima città (Perth, Australia) ed è già presente in Italia a Milano, Roma e, a breve, Piacenza.

Il nuovo look di Deliveroo è stato realizzato in collaborazione con Design Studio, agenzia di branding e design, e con Brake, organizzazione specializzata nella sicurezza stradale. I nuovi kit per i rider sono stati realizzati con materiali ultra riflettenti presenti sui polsi, attorno alla vita a lungo le spalle e sono stati pensati per offrire loro la massima visibilità nelle ore notturne e per incrementare la loro sicurezza sulle strade.

“Quando è stato lanciato Deliveroo nel 2013, il nostro stile visivo era abbastanza semplice”, spiega Matteo Sarzana, General Manager Deliveroo Italy. “In tre anni abbiamo raggiunto 100 città, consegnando cibo a domicilio a clienti in 12 Paesi nel mondo. Stiamo lavorando con oltre 16 mila ristoranti partner e abbiamo una flotta di oltre 20 mila rider a livello globale.

“Abbiamo pensato ad una soluzione visuale che funzioni tra linguaggi e culture diverse e che sia sempre incentrata sulla passione di Deliveroo per il buon cibo”, ha sottolineato James Hurt, Direttore Creativo Esecutivo di Design Studio. “Così come il business cresce, questo rinnovamento a livello di look accelererà, amplificherà e approfondirà le relazioni di Deliveroo con i ristornati, i rider e i clienti”.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
deliveroomatteo sarzanafood delivery
in vetrina
Kendall Jenner sfida meteo, neve e gelo in bikini nero. Guarda che stivali!

Kendall Jenner sfida meteo, neve e gelo in bikini nero. Guarda che stivali!

i più visti
motori
Fiat Panda, regina incontrastata delle auto usate vendute online

Fiat Panda, regina incontrastata delle auto usate vendute online


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.