A- A+
Marketing
McDonald's cerca nuove strade: ci prova con l'hamburger personalizzato

Con i profitti in calo e l'attenzione dei consumatori a cibi più sani, McDonald's cerca la sua nuova strada. Lo sta facendo da tempo con una offerta differente per ogni Paese, in modo da dare un'immagine più legata alla tradizione. Lo scorso maggio ha provato la strada del panino in crowdsourcing, creato e votato dalla Rete. Adesso è il turno dell'hamburger personalizzabile e ordinato con un touch screen. 

Si sceglie il tipo e la quantità di carne, il formaggio, la pancetta e le salse. Qualche tocco sullo schermo e il gioco è fatto. Senza passare dalle casse e con il vostro panino portato direttamente al posto che avrete scelto. Per qualche dollora in più, naturalmente. Perché la novità dei prodotti deve pur sempre legarsi alla loro profittabilità. McDonald's afferma di aver risposto così a una insistente richiesta dei clienti che, a quanto pare, sarebbero disposti a spendere un po' di più a patto di avere più scelta. 

E come la mettiamo con i cassieri? Con il touch screen a sostituirli, alcuni potrebbero perdere il posto di lavoro. Anche se McDonald's minimimizza. Forse al bancone ci saranno meno addetti, ma ne serviranno di più per preparare hamburger più elaborati e servirli ai tavoli.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
mcdonaldsfast food
in vetrina
Paola Iezzi, la quarantena hot della cantante - FOTO

Paola Iezzi, la quarantena hot della cantante - FOTO

i più visti
motori
Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro

Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.