A- A+
Marketing
Con l'inverno torna la febbre da spot: frati e cartoni animati contro l'influenza
Fluifort

 

L'inverno si avvicina. Fuori sciarpe, cappotti e spot anti-influenzali. Come ogni anno tornano on air i marchi che promettono di combattere  febbre e raffreddore. Gli spot, croce e delizia degli ipocondriaci, hanno annoverato, nel corso degli anni, malati di tutte le età, tifosi di calcio, mariti pigri, donne in moto perpetuo, pesci rossi e cartoni animati.

Gli ultimi spot arrivati sono quelli di Vivin C e Neo Borocillina. Per il marchio Menarini, anche se i sintomi sono gli stessi, uomini e donne soffrono l’influenza in modo diverso. Le donne, come un fastidioso inconveniente. Gli uomini, come una tragedia intollerabile. La nuova campagna di comunicazione tv – on air fino al primo novembre – è stata affidata a TBWA\Worldhealth.

Vivin C
 

Nuova campagna e ormai classici protagonisti (i diavoletti diventati simbolo del brand) anche per Neo Borocillina. Al centro dello spot – on air dal 19 ottobre – è un sassofonista, bloccato durante le prove prima di un concerto.

neo borocillina video
 
Iscriviti alla newsletter
Tags:
spotmedicinalmarketing
in vetrina
Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C

Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C

i più visti
motori
Tre propulsioni elettrificate per la nuova Kia Niro

Tre propulsioni elettrificate per la nuova Kia Niro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.