A- A+
Marketing
Vaticano a braccetto con le Coop: UnipolSai sponsor del Giubileo

Anche il Giubileo ha un "main sponsor": è UnipolSai. Come tutte le grandi manifestazioni, anche l'anno santo straordinario della Misericordia ha bisogno di fondi. E così la Santa Sede "accoglie" le Coop (grandi azioniste di UnipolSai): la Compagnia assicurativa - si legge i una nota - "contribuirà alla realizzazione di alcuni dei 'Segni concreti della Misericordia' che verranno comunicati nel corso dell’Anno Santo".

Un abbraccio tra bianco e rosso, che incude anche la polizza per la copertura assicurativa di tutti i Volontari del Giubileo e offre una polizza per l’assistenza dei pellegrini.

“È un grande onore poter collaborare con la Santa Sede al Giubileo Straordinario della Misericordia - ha commentato Carlo Cimbri, amministratore delegato di UnipolSai -. La scelta della nostra Compagnia come Main Supporter e il nostro impegno per la realizzazione di un progetto di solidarietà a favore della popolazione di un Paese in via di sviluppo testimonia l’impegno che contraddistingue UnipolSai nel campo sociale”.

Tags:
vaticanounipolsaigiubileopapa francesco
in vetrina
Scatti d'Affari Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler

Scatti d'Affari
Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler

i più visti
motori
Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze

Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.