BANNER

E anche la terza è andata. Rupert Murdoch, 82 anni, ha raggiunto una accordo per il divorzio con la sua ultima moglie, Wendi Deng, dopo 14 anni di matrimonio.

Nessun processo, quindi. La coppia, divisa da 38 anni d'età, si spartirà l'enorme patrimonio dello Squalo. 

Per mettere la parola fine sono bastati 10 minuti di udienza e una scarna dichiarazione: "Siamo lieti di annunciare che abbiamo raggiunto un accordo amichevole su tutte le questioni relative al nostro divorzio. Ci stiamo muovendo nel rispetto reciproco e nell'interesse delle nostre due figlie", che oggi hanno 10 e 12 anni.

Murdoch aveva sposato Wendi Deng nel 1999, poche settimane dopo aver divorziato dalla sua seconda moglie nel 1999. Le indiscrezioni parlano di un accordo milionario. La 38enne di origini cinesi dovrebbe conservare l'attico di lusso sulla 5th Avenue di Manhattan, acquistato per 44 milioni nel 2005. Murdoch avrebbe rinunciato anche alla lussuosa abitazione di Pechino. Poco male per il tycoon, la cui fortuna è stimata in 13,4 miliardi di dollari. E tutto sommato, all'imprenditore australiano non è andata così male, soprattutto se si ricorda quanto ha dovuto scucire nel caso del precedente matrimonio: circa 1,7 miliardi di dollari.



 

2013-11-21T12:31:44.83+01:002013-11-21T12:31:00+01:00truetrue1466116falsefalse109MediaTech/mediatech4130841214662013-11-21T12:31:44.893+01:0014662013-11-21T12:51:56.003+01:000/mediatech/accordo-murdochfalse2013-11-21T12:48:15.11+01:00308412it-IT102013-11-21T12:31:00"] }
A- A+
MediaTech
rupert murdoch

BANNER

E anche la terza è andata. Rupert Murdoch, 82 anni, ha raggiunto una accordo per il divorzio con la sua ultima moglie, Wendi Deng, dopo 14 anni di matrimonio.

Nessun processo, quindi. La coppia, divisa da 38 anni d'età, si spartirà l'enorme patrimonio dello Squalo. 

Per mettere la parola fine sono bastati 10 minuti di udienza e una scarna dichiarazione: "Siamo lieti di annunciare che abbiamo raggiunto un accordo amichevole su tutte le questioni relative al nostro divorzio. Ci stiamo muovendo nel rispetto reciproco e nell'interesse delle nostre due figlie", che oggi hanno 10 e 12 anni.

Murdoch aveva sposato Wendi Deng nel 1999, poche settimane dopo aver divorziato dalla sua seconda moglie nel 1999. Le indiscrezioni parlano di un accordo milionario. La 38enne di origini cinesi dovrebbe conservare l'attico di lusso sulla 5th Avenue di Manhattan, acquistato per 44 milioni nel 2005. Murdoch avrebbe rinunciato anche alla lussuosa abitazione di Pechino. Poco male per il tycoon, la cui fortuna è stimata in 13,4 miliardi di dollari. E tutto sommato, all'imprenditore australiano non è andata così male, soprattutto se si ricorda quanto ha dovuto scucire nel caso del precedente matrimonio: circa 1,7 miliardi di dollari.



 

Tags:
murdochdivorzionewscorp
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Giornata Api, Lamborghini impegnata per la salvaguardia dell’ecosistema

Giornata Api, Lamborghini impegnata per la salvaguardia dell’ecosistema


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.