A- A+
MediaTech
Acquistare smartphone ricondizionati conviene davvero?
Smartphone

Acquistare smartphone ricondizionati conviene davvero?

Non c'è bisogno di spendere una fortuna per uno smartphone nuovo di zecca. In quest'epoca sono disponibili tantissimi ottimi smartphone ricondizionati a un prezzo molto competitivo. Questo, in particolare, sul mercato dei ricondizionati. Ma cos'è davvero un telefono ricondizionato o rigenerato?

In poche parole, si tratta di un apparecchio che è stato utilizzato in precedenza e che, dopo essere stato riconsegnato per svariati motivi, è stato ripulito, testato e riconfezionato per la vendita. Spesso, gli smartphone ricondizionati sono quelli che sono stati restituiti al produttore o al rivenditore per un difetto facilmente aggiustabile, o per un ripensamento da parte dell'acquirente. Insomma, si tratta in tutto o per tutto di prodotti usati ma praticamente uguali al nuovo. E anche per questo, indubbiamente, molto vantaggiosi. .

I vantaggi di acquistare uno smartphone ricondizionato

Ci sono molte ragioni per cui potresti voler acquistare uno smartphone ricondizionato. Forse hai un budget limitato e non vuoi spendere troppo per un nuovo telefono. O forse vuoi solo un telefono diverso da quello che hai, ma non vuoi pagare il prezzo pieno. Qualunque sia la tua ragione, ci sono molti vantaggi nell'acquistare uno smartphone rigenerato. Eccone solo alcuni: 

  • risparmiare una bella somma di denaro, in quanto i ricondizionati sono generalmente più economici dei telefoni nuovi;
  • acquistare un telefono in tutto e per tutto nuovo, in quanto i rigenerati sono praticamente pari ai modelli mai usati prima ed è difficile che abbiano differenze visibili;
  • avere una garanzia migliore, in quanto molti ricondizionati non solo sono testati con grande attenzione, ma sono anche dotati di una garanzia di almeno un anno, una grande differenza rispetto, ad esempio, ai telefoni usati;
  • aiutare l'ambiente, in quanto acquistare un telefono di seconda mano permette di riciclare un prodotto prima che possa diventare un rifiuto.

Insomma, in definitiva acquistare uno smartphone ricondizionato può essere utile alle nostre tasche e al nostro pianeta, e per questo motivo è consigliabile a chiunque abbia voglia di cambiare il proprio telefono, anche avendo la possibilità di investire su un prodotto nuovo. 

Come prendersi cura di uno smartphone ricondizionato

Gli smartphone sono costosi. Anche un modello "economico" può avere un prezzo di diverse centinaia di euro. Per questo motivo, che sia ricondizionato o meno, un telefono va trattato con cura e in una certa maniera. 

Per prima cosa usa una protezione per lo schermo. Questo è un must per qualsiasi telefono, ma è particolarmente importante per un modello rigenerato. Proteggere lo schermo è importante per evitare graffi e crepe che possono rendere l’utilizzo abbastanza difficoltoso. 

In secondo luogo, fai attenzione quando carichi il telefono. Mettere in carica lo smartphone in modo improprio può danneggiare la batteria e può anche causare il surriscaldamento dell'apparecchio. Assicurati di utilizzare il caricabatterie corretto e di collegarlo a una presa dotata di messa a terra adeguata.

Evita poi di far cadere il telefono. Una caduta può danneggiare lo schermo, l'involucro e i componenti interni. Se sei un po’ sbadato o sbadata, prova almeno a utilizzare una custodia o una protezione per lo schermo per proteggerlo. 

Cerca di non far bagnare l'apparecchio, per non permettere all'acqua di danneggiare i componenti interni. Se dovesse succedere, asciugalo il prima possibile e prova a spegnerlo immediatamente. 

Infine, tieni sempre aggiornato il dispositivo, soprattutto per quanto riguarda il software principale, per fare in modo di difenderlo dagli attacchi di malware o altre minacce alla sicurezza. Se riuscirai a mettere in pratica tutti questi suggerimenti, vedrai che non avrai bisogno presto di acquistare un nuovo smartphone, che sia ricondizionato o meno.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
smartphone ricondizionati





in evidenza
Francesca Verdini e Andrea Giambruno: la strana coppia beccata al bar

Guarda le foto

Francesca Verdini e Andrea Giambruno: la strana coppia beccata al bar


in vetrina
Affari in rete/ Miele alleato per la salute dell'uomo: ecco tutti i benefici

Affari in rete/ Miele alleato per la salute dell'uomo: ecco tutti i benefici


motori
Citroën AMI e il Cubo di Rubik illuminano la Milano Design Week

Citroën AMI e il Cubo di Rubik illuminano la Milano Design Week

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.