A- A+
MediaTech
Adidas acquisisce Runtastic per 220 milioni

Smartphone al braccio e scarpe da running ai piedi. Adidas ha acquisito Runtastic, tra le app più scaricate dagli amanti dello sport, per 220 milioni di euro. Il prezzo è giustificato dal fatto che Runtastic, nato in Austria nel 2009, in realtà non è solo un'app. È un'azienda che ha già prodotto una ventina di applicazioni (tutte riconducibili al fitness) e punta anche sull'hardware, con la costruzione di dispositivi (ovvio) wearable.

Tutto si basa sullo strepitoso successo dell'app, capace di generare 140 milioni di download (gratuiti) e 70 milioni di sottoscrizioni (a pagamento). Chi ci guadagna dall'intervento di Adidas? Anche se Runtastic ha appena sei anni di vita, siamo già al secondo cambio di maggioranza. I fondatori Florian Gschwandtner, Alfred Luger, René Giretzlehner e Christian Kaar restano alla guida (e lo faranno anche all'interno di Adidas), ma hanno una quota di minoranza, accanto all'uomo d'affari austriaco Johann Hansmann. La maggioranza, con il 50,1% della compagnia, è invece nelle mani di Axel Springer (tedesco ed editore, tra gli altri, di Bild e Welt) tramite la Axel Springer Digital Ventures.

Adidas conferma la crescente attenzione al digitale. Mentre Runtastic non sarà diluito ma continuerà a vivere all'interno del gruppo. Avendo a disposizione nuove risorse per lo sviluppo dei prossimi prodotti.

Tags:
adidasruntasticappstartupwearable
in evidenza
Cristina D'Avena, bikini esplosivo Fans: "Per tutti i puffi". LE FOTO

Wanda, Fico e... Gallery Vip

Cristina D'Avena, bikini esplosivo
Fans: "Per tutti i puffi". LE FOTO

i più visti
in vetrina
Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


casa, immobiliare
motori
Mustang Mach-E: Il primo SUV completamente elettrico di Ford

Mustang Mach-E: Il primo SUV completamente elettrico di Ford


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.