A- A+
MediaTech
Maurizio Belpietro progetta un nuovo quotidiano

L’ex direttore di ‘Libero’ (e anche del ‘Giornale’ e di ‘Panorama’) Maurizio Belpietro sta lavorando a un nuovo quotidiano, cartaceo e digitale, indirizzato a un lettorato conservatore del centro destra. In questo progetto Belpietro è supportato da Fabio Franceschi, imprenditore veneto di Trebaseleghe (Padova) che in dieci anni ha portato il fatturato della sua azienda, la Grafica Veneta, a 200 milioni di euro stampando best seller per le maggiori case editrici (20 milioni di copie della saga di Harry Potter, il Corano per l’Arabia Saudita, i best seller del New York Times, i testi scolastici di Harper Collins).

L’organizzazione del nuovo quotidiano seguirà un modello produttivo in sintonia con l’ottimizzazione tecnologica che ispira tutta l’attività di Franceschi.

fonte: http://www.primaonline.it

Tags:
belpietro nuovo quotidiano
in evidenza
Ilary invaghita di un amico di Totti Caccia all'uomo misterioso

La Blasi lascia la villa di Sabaudia

Ilary invaghita di un amico di Totti
Caccia all'uomo misterioso


in vetrina
Automotive ALD2Life continua a crescere: nel 2022 quattromila nuovi contratti

Automotive
ALD2Life continua a crescere: nel 2022 quattromila nuovi contratti


casa, immobiliare
motori
Renault rivede al rialzo prospettive per il 2022

Renault rivede al rialzo prospettive per il 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.