A- A+
MediaTech
Bill Gates: tre cose che ci cambieranno la vita nei prossimi 20 anni

Bill Gates ci ha visto lungo spesso. Ecco perché conviene ascoltare le sue previsioni, scritte durante una chat su Reddit. Quando un utente gli chiede quali saranno le cose che l'uomo deve assolutamente raggiungere nei prossimi vent'anni, Gates non si tira indietro. E risponde con un elenco di tre obiettivi.

Primo: “Innovazione nel campo energetico, in modo da limitare l'impatto dei gas serra e i costi”. Un obiettivo a rischio, secondo Gates, il cui raggiungimento ha bisogno di “molti investimenti pubblici e privati”.

Secondo. Serve un maggiore “progresso” nella cura delle malattie come hiv, tubercolosi, malaria. Malattie che “dovremmo eliminare o portare a un impatto vicino allo zero”, scrive Gates. Che, rispetto ai gas serra, in questo caso è più “ottimista”. Il patron di Microsoft ha anche previsto che “fra 30 anni il cancro non sarà più un problema”.

Terzo. Servono “strumenti che rendano migliore l'educazione, che aiutino gli insegnanti ad insegnare meglio ed aiutare gli studenti a capire l'importanza dell'istruzione”. Previsioni forse meno tecnologiche rispetto al passato, che sottolineano una volta di più il disimpegno di Gates dalle attività operative di Microsoft per focalizzarsi sulla Bill & Melinda Gates Foundation, la ricca fondazione benefica che, non a caso, ha tra i suoi target green, sanità e istruzione.    

Tags:
bill gatesistruzionesanitàgas serra
in evidenza
Ludovica Pagani incanta Cannes Forme mozzafiato e abito Missoni

Il suo look infiamma la Croisette: FOTO

Ludovica Pagani incanta Cannes
Forme mozzafiato e abito Missoni

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler

Scatti d'Affari
Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler


casa, immobiliare
motori
Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze

Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.