A- A+
MediaTech
Canone Rai, c'è la "promozione" del Consiglio di Stato

Via libera del Consiglio di Stato al canone Rai nella bolletta elettrica. Dopo i rilievi mossi qualche settimana fa, il Consiglio dà oggi "parere favorevole al testo", a fronte dei chiarimenti forniti dalla Pubblica Amministrazione.

Lo spiega Franco Frattini, presidente della sezione consultiva degli atti normativi del Consiglio di Stato, durante una conferenza stampa convocata a palazzo Spada. "L'amministrazione - dice - ha capito che il Consiglio di Stato chiedeva tutele per gli utenti e si è adeguata rapidamente". Adesso c'è la garanzia che il possesso di più apparecchi non voglia dire pagare più volte il canone; che i dati dei cittadini saranno trattati secondo la privacy e che "la remunerazione delle aziende elettriche" per il servizio "non andrà ad aumentare la bolletta elettrica".

In sostanza le aziende elettriche riceveranno in tutto 28 milioni che saranno assicurati direttamente dall'Agenzia delle Entrate. Non potranno rivendicare somme superiori rispetto ai 28 milioni suddivisi tra le diverse aziende - d'intesa con l'Autorità dell'Energia - in base al numero di clienti di ognuna. Il Consiglio di Stato rivendica infine un altro successo. I diritti dei consumatori saranno esposti in campagne d'informazione pubblica più serrate.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
canone rai bolletta
in evidenza
"Un film che rimarrà nella storia" Ennio , intervista al produttore

Esclusiva/ Parla Gianni Russo

"Un film che rimarrà nella storia"
Ennio, intervista al produttore

i più visti
in vetrina
Cristina d'Avena in salsa piccante: "Sesso o cibo? Difficile scegliere"

Cristina d'Avena in salsa piccante: "Sesso o cibo? Difficile scegliere"


casa, immobiliare
motori
Mercedes e Luminar insieme per accelerare sulla guida autonoma

Mercedes e Luminar insieme per accelerare sulla guida autonoma


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.