A- A+
MediaTech
La profezia di Casaleggio: i giornali spariranno nel 2027

In Italia i giornali spariranno nel 2027. Lo sostiene Gianroberto Casaleggio citando il sito www.futureexploration.net nel quale "e' presentata una scala dei tempi dell'estinzione della carta stampata nelle diverse nazioni". Il cofondatore di M5S pubblica sul blog di Beppe Grillo il post dal titolo 'Press obituary/2 Estinzione'.

"Questo secondo post sulla morte dei giornali sara' inserito nello studio 'Press obituary' di prossima pubblicazione su questo blog - spiega Casaleggio - la fine dei giornali e' una delle cose piu' prevedibili del nostro futuro, gli unici che non lo sanno ancora sono i giornalisti. Si tratta solo di stabilire la data del decesso che da Stato a Stato varia tra i 5 e i 10 anni. Rupert Murdoch di News Corporation (che comprende the Sun, il Times, il Sunday Times e 150 tra giornali locali e nazionali in Australia) prevede che entro 10 anni non esisteranno piu' i giornali".

   "La prima nazione 'newspaper free' - prosegue - saranno gli Stati Uniti nel 2017, tutto il resto del mondo entro il 2040, l'Italia nel 2027. Stampare giornali o investirci oggi - conclude Casaleggio - equivale a studiare da maniscalco al tempo in cui Henry Ford lanciava la Ford T".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
casaleggioeditoriagiornali
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana

Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.