A- A+
MediaTech
Come usare Instagram: alcuni consigli per sfruttarlo al meglio

Usare Instagram: in che modo usare al meglio il social network per divertimento o per lavoro

Sei appena entrato nel mondo dei social e non hai ben chiaro a cosa serve Instagram e come si utilizza? Non preoccuparti, non sei l'unico. Questo universo virtuale è in continua evoluzione e capita di rimanere indietro e di perdersi qualche nozione. In questo articolo proveremo a spiegarti brevemente a cosa serva questa divertentissima piattaforma, alcuni consigli per sfruttarla al meglio e come cercare di utilizzarla per la propria azienda.

A cosa serve usare Instagram?

Sono tante le ragioni che potrebbero portare a voler avere un account su Instagram e ad essere presenti su questa piattaforma social. Se sei un utente privato potrebbe servirti per condividere le tue emozioni quotidiane con amici e parenti, o per seguire gli aggiornamenti sulle vicende delle tue star del cuore. Se invece sei un'azienda o un professionista, potresti far crescere, attraverso questo social dalle mille opzioni e possibilità, il tuo brand, connettendoti con milioni di potenziali clienti. Per farlo, però, ti servirà comprendere il meccanismo di base di questo vero e proprio universo virtuale. Che poi tanto virtuale non è.

Come utilizzare Instagram in pochi passi

La prima cosa da fare, ovviamente, è aprire scaricare l'applicazione e registrarsi. Si può trovare su tutti gli store e non occupa moltissimo spazio nella propria memoria, mentre la registrazione non necessita di dati sensibili particolari e richiede solo pochi minuti.

Una volta effettuato l'accesso, puoi cercare nella barra di ricerca le persone che vuoi seguire e con cui vuoi avere un potenziale contatto. Per creare contenuti o caricarne di già pronti puoi invece premere il tasto + che trovi in alto sulla destra.

Attraverso l'app puoi pubblicare foto già create, scattarne di nuove, modificarle con i famosi filtri e così via. Puoi anche pubblicare dei video sotto forma di Storie, contenuti della lunghezza massima di un minuto e temporanei (rimangono disponibili per 24 ore), oppure puoi cercare di diventare virale attraverso la funzione Reel, che permette di creare altri brevi video autoconclusivi.

Oltre a diventare in prima persona un creator, Instagram ti consente però anche di osservare il lavoro degli altri, seguire le loro Storie e guardare i Reel, mettendo like o commentando i contenuti che più ci piacciono e, di fatto, entrando in tante community spesso molto affiatate.

Come usare Instagram al meglio: i consigli più utili

Come abbiamo visto, Instagram è molto semplice da utilizzare. Basta prendere familiarità con determinati meccanismi di base e il gioco è fatto. Ci sono però alcuni consigli per cercare di rendere al massimo con il proprio account su questo social network.

Il primo, forse il più importante, è cercare di essere costante. Non aprire un account per poi abbandonarlo a se stesso. Cerca di sfruttarlo ogni giorno, dedicandogli almeno una mezz'oretta, se non anche di più, e utilizzando tutte le opzioni a tua disposizione. In particolare, sbizzarrisciti quotidianamente con Storie e Reel, mentre per quanto riguarda i post puoi anche pubblicarne due o tre a settimana,

Altra cosa fondamentale è cercare di stare al passo con le tendenze. Ciò vuol dire che non solo dovrai capire bene come sfruttare gli hashtag, partecipare alle challenge e scoprire i filoni più in voga in un determinato momento, ma anche utilizzare il più possibile tutte le novità che l'app mette a disposizione, da un nuovo filtro a una nuova funzione.

Infine, ti consigliamo seguire account che ti interessano davvero e che possano avere qualcosa in comune con il tuo, commentando i post o le storie che catturano il tuo interesse e rispondendo sempre ai commenti che giungeranno alle tue, per far sì di creare una tua piccola community.

Come usare Instagram per lavoro

I consigli che ti abbiamo appena dato valgono soprattutto per i profili Instagram professionali, anche se un account personale ha comunque la possibilità di dar vita a una nuova community, come spesso è accaduto a molti influencer.

Se stai cercando di promuovere la tua attività su Instagram, comunque, devi sapere che al giorno d'oggi quest'app è un potente strumento di marketing per aziende di ogni dimensione. Se vuoi crescere rapidamente, ecco alcuni consigli da seguire:

  • usa immagini di alta qualità, ben illuminate e nitide;
  • usa un filtro uniforme, o cerca comunque di creare una firma stilistica che possa rendere i tuoi contenuti facilmente riconoscibili;
  • sfrutta hashtag coerenti con la tua attività;
  • aggiungi sempre una didascalia alle tue immagini;
  • promuovi il tuo account attraverso il sito web o sugli altri social media;
  • organizza dei concorsi con un premio in palio, anche non di particolare valore economico, per cercare di coinvolgere di più gli utenti;
  • non puntare al numero di follower, quanto ad aumentare il tasso di engagement;
  • sfrutta al massimo le Storie, mantenendo sempre un tone of voice coerente;
  • analizza i risultati per vedere cosa funziona e cosa no.
Iscriviti alla newsletter
Tags:
consigliinstagramusare





in evidenza
Chiara Ferragni da Fazio: "Travolta dall'odio social. Con Fedez vera crisi, ma..."

L'intervista sul Nove

Chiara Ferragni da Fazio: "Travolta dall'odio social. Con Fedez vera crisi, ma..."


in vetrina
Chiara Ferragni da Fazio: i meme più divertenti sull'intervista

Chiara Ferragni da Fazio: i meme più divertenti sull'intervista


motori
RAM Trucks & Pol Tarrés: avventure "Boundless"

RAM Trucks & Pol Tarrés: avventure "Boundless"

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.