A- A+
MediaTech
Deloitte, ogni euro speso in pubblicità ne produce 7 di prodotto interno lordo

Una ricerca commissionata a Deloitte dalla World Federation of Advertisers (WFA), cui l’associazione italiana Upa partecipa, ha indagato per due anni sui dati economici a livello mondiale delle diverse nazioni. Durante lo studio è stato isolato il contributo economico e sociale che la pubblicità fornisce in termini di Pil, posti di lavoro creati e benefici per la società civile.

Lo studio, Value of Advertising, è stato reso pubblico in questi giorni e ha dimostrato come nell’Europa a 28 (nazioni) ogni euro speso in pubblicità produce 7 euro di Pil, contribuendo al 4,6% della ricchezza prodotta in Europa.

La pubblicità ha inoltre contribuito a creare, direttamente o indirettamente, 5,8 milioni di posti di lavoro, pari al 2,6% dell’occupazione europea. I posti di lavoro del settore advertising e media sono fra l’altro, sottolinea la ricerca, di alta qualità.

Grazie agli investimenti pubblicitari si supportano la concorrenza e l’innovazione e si finanziano i media e i servizi online: il 75% dei ricavi delle radio e il 40% dei ricavi televisivi provengono dalla pubblicità, mentre mail e social network, utilizzati dalla quasi totalità della popolazione, sono gratuiti grazie all’advertising.

Tags:
deloitte pubblicità pilpubblicità pil deloitte
in evidenza
Italia ripescata ai mondiali? La sentenza della Christillin (Fifa)

Il caso scottante

Italia ripescata ai mondiali?
La sentenza della Christillin (Fifa)

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
A luglio nei concessionari la nuova Mercedes Classe T

A luglio nei concessionari la nuova Mercedes Classe T


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.