A- A+
MediaTech
Diletta Leotta e e Cliomakeup si parla di sex toys. "Aiuta soltanto"
Diletta Leotta

Diletta Leotta e e Cliomakeup si parla di sex toys. "Compratelo. Aiuta soltanto"

ClioMakeUp ospite di Diletta Leotta a Mamma Dilettante 3: crocerossina degli haters, rapporto delle figlie con il make up e... Le confessioni di Clio Zammatteo

Diletta Leotta, a Mamma Dilettante 3 l'ospite è ClioMakeUp

Clio Zammatteo, imprenditrice e influencer nota come ClioMakeUp è l'ospite della nuova puntata di Mamma Dilettante 3, il podcast e vodcast di Diletta Leotta prodotto da Dopcast - disponibile su YouTube e sulle principali piattaforme di distribuzione.

Mamma Dilettante 3, Diletta Leotta intervista Clio Zammatteo

In questa puntata di “Mamma Dilettante” Clio Zammatteo si racconta a Diletta Leotta: dai primi lavori al trasferimento Oltreoceano, dalla nascita di Cliomakeup al parto a New York in piena pandemia. Clio ricorda che non esiste la mamma perfetta, che è necessario lavorare ogni giorno per costruire un equilibrio tra vita privata e lavorativa e che è fondamentale vedere il lato positivo di ogni cosa anche quando si naviga tra le difficoltà. Il suo mantra per le figlie Grace e Joy: restate sempre con i piedi per terra!

Diletta Leotta-Mamma Dilettante 3, Clio Zammatteo (ClioMakeUp): il rapporto delle figlie con il make up

Diletta: “Ma si truccano loro?”
Clio: “No. Vorrebbero ma no. [...] L’unico posto in casa dove ci sono i trucchi è la sala al piano di sotto dove loro non possono entrare. C’è una sala dove registravo i video all’inizio, ora non li registro più perché li registro in ufficio, e in questa sala c’è un tavolo gigante pieno di trucchi dove faccio ancora dei test, delle prove e loro sanno che lì è off limits. è vietato entrare perché ogni volta che entrano mi prendono i rossetti e mi rompono tutto. Ogni tanto trovano qualcosa in giro e rompono tutto. Ieri mia figlia ha trovato un rossetto, io pensavo fosse un rossetto tipo balm colorato, invece era un rossetto rosso e si è fatta le labbra. E io “No ma devi lavarti” e lei “Ma io volevo”, questa è la seconda”

Diletta Leotta ClioMakeUp 1
 

D: “La seconda ti sta mettendo alla prova proprio a livello mentale, immagino”
C: “Le uniche volte in cui le faccio truccare sono carnevale e Halloween. Io le trucco e loro vorrebbero truccare me. E se non devo uscire glielo faccio fare, se invece devo uscire o fare qualcosa, beh sai, evito. La seconda ha un po’ più di manualità.”
D: “Ma amano il tuo lavoro? Cosa ti dicono?”
C: “Sì, sono appassionate.”
D: “Vorrebbero fare questo anche loro?”
C: “Non so, alcune volte dicono di sì altre di no. Più che altro la prima, alla seconda non gliel’ho ancora chiesto, ma la prima è passata dal voler fare il mio lavoro, al voler fare la cucinante… sì lei ogni tanto mischia parole, termini.”

Diletta Leotta-Mamma Dilettante 3, Clio Zammatteo (ClioMakeUp): la crocerossina degli haters

Diletta: “Tu i commenti negativi li vivi male?”
Clio: “Dovrei dire di no perché dovrei essere una veterana, dovrei essere abituata, e invece no. Comincio ad interrogarmi su chi c’è dietro quel commento, penso a questa persona, a come sarà, al perché si permette di dire certe cose, quale sarà la sua storia, perché fa così, perché non si mette nei miei panni. Mi ricordo il primo commento negativo che ho ricevuto, parliamo del 2008, era un commento di una ragazza che continuava a scrivermi, quindi comunque per un mese ha continuato a criticarmi. Io mi ero fatta delle storie, iniziavo a pensare al perché… poi io mi reputo una brava persona e mi chiedevo perché non riuscisse a vedere questo mio lato positivo. Vorresti poter cambiare quella persona…”
D: “Ah tu crocerossina pure con gli haters!”
C: “Ci ho provato, poi ho capito che è inutile. Le persone non cambiano. Se hanno quell’idea di te, tu puoi fare qualsiasi cosa ma resterà così. è più facile che una persona che ti ami ti odi, se fai qualcosa che non piace, che il contrario”

Diletta Leotta ClioMakeUp
 

Diletta Leotta-Mamma Dilettante 3, Clio Zammatteo (ClioMakeUp): i consigli sui sex toys

Domanda scomoda: Scopri che alcune mamme di scuola si lamentano dei consigli sui sex toys pubblicati sul blog. Che fai?
Clio: “Be gliene regalo uno a tutte!”
Diletta: “Fammi capire, tu hai dato dei consigli sui sex toys?”
C: “Anche! Sul blog parliamo di tutto, anche dei sex toys. Io sono la prima a dire di comprarlo, aiuta soltanto.”
D: “Vuoi essere meno stressata?”
C: “Esatto, sì! [...] Un conto era sessant’anni fa, settant’anni fa, mia nonna magari si sarebbe scandalizzata, ma oggigiorno scandalizzarsi… non è che fai niente di male. è un modo di volersi bene anche quello”

mamma dilettante diletta leotta cliomakeup
 

Diletta Leotta-Mamma Dilettante 3, Clio Zammatteo (ClioMakeUp): sorridere nonostante le avversità

Diletta: “Ti sei recentemente sfogata sui social… Perché eri così arrabbiata? Non so se eri più dispiaciuta o arrabbiata”
Clio: “E' un po’ un periodo strano, ma non c’entrano niente le bambine. è per la mia vita in generale.”
D: “Sei stanca? Anche a Sanremo ti ho vista un po’ stanca, perché fai mille cose?”
C: “Un po’, sì”
D: “Arriva un momento magari in cui uno vuole fermarsi…”
C: “Sono fortunata perché faccio mille cose belle, però certe volte, ovviamente, non si vede tutto, non posso far vedere tutto e non posso dire tutto. Cerco sempre di tirar fuori la mia parte solare, di non far vedere i problemi, perché nessuno vuole vedere i problemi.”
D: “In effetti quando qualcuno pensa a Clio, ti viene in mente il sole. Però ovviamente ci sono anche giorni in cui, non c’è nessun sole ed è ancora più faticoso”
C: “Però sai, ho imparato in gelateria con mia mamma che anche quando ci sono stati dei momenti proprio brutti, in cui ero depressa o ero tristissima perché erano successe cose brutte, mia mamma diceva sempre: “Quando arrivi in gelateria e sei con i clienti, devi mettere da parte tutti i problemi ed essere super sorridente, devi essere carina” e un po’ questo me lo sono tenuta come mantra, il fatto di cercare di sorridere, vedere le cose positive o comunque dare cose positive anche se magari dentro stai vivendo un oceano di emozioni anche negative, non trasmetterle”






in evidenza
Annalisa, il duetto con Tananai infiamma i social. I fan sognano la coppia

Guarda il video

Annalisa, il duetto con Tananai infiamma i social. I fan sognano la coppia


in vetrina
Mama Industry, la rivoluzione nella consulenza delle PMI: intervista al fondatore Marco Travaglini

Mama Industry, la rivoluzione nella consulenza delle PMI: intervista al fondatore Marco Travaglini


motori
Fiat svela la Grande Panda: il futuro della mobilità urbana

Fiat svela la Grande Panda: il futuro della mobilità urbana

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.