A- A+
MediaTech
Discovery Italia, share al 7% nel 2017. Ok la prima serata e il canale Nove
Discovery Italia, Maurizio Crozza

Risultati positivi nel 2017 per Discovery Italia, che ha chiuso l’anno confermandosi terzo editore italiano per share, sia sugli individui sia sul target commerciale. Il gruppo, guidato da Alessandro Araimo, negli ultimi 12 mesi ha registrato una crescita sia nei canali free to air e pay, sia nelle property digitali, da Dplay alle varie pagine social.

Entrando nel dettaglio, evidenzia una nota, nel corso dell’anno la share del portfolio è stata del 7,1% sugli individui, in crescita del 4% sul 2016, e del 9,3% sul target commerciale (+5% vs 2016). Per la prima serata il portfolio è al 5,8%, in crescita del 10% sul 2016. Nove con l’1,6% è il canale in chiaro che cresce di più in prima serata, con un +59% rispetto al 2016; in autunno i venerdì con ‘Fratelli di Crozza’ su Nove e ‘Bake Off’ su Real Time il portfolio è salito all’8,5% in prime time, 10,6% sul target commerciale.

Su DMax, ricorda ancora Discovery, record per l’incontro del Six Nations Italia-Galles, con quasi 900mila spettatori e 4,7% di share. Restando sul fronte sportivo, Eurosport è cresciuta del 36% grazie ad appuntamenti come Australian Open, Roland Garros, Us Open di tennis, Giro, Tour e Vuelta di ciclismo. Su Dplay quasi 2 milioni di utenti unici al mese, +57% rispetto all’anno scorso, mentre sulle pagine Facebook dell’intero portfolio sono stati visti oltre 335 milioni di video.

Performance positive anche per Discovery Channel, leader dell’area 400 di Sky, e Discovery Media, la concessionaria del gruppo, con crescita a doppia cifra rispetto al 2016. “I nostri sforzi sono già proiettati al 2018?, ha detto Araimo, general manager di Discovery Italia, definendo il 2017 “un anno da record” per il gruppo, ricordando l’appuntamento olimpico, al via tra poche settimane.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
discoverybusiness discovery
in evidenza
Addio al padre della giacca decostruita e maestro di Armani

Nino Cerruti

Addio al padre della giacca decostruita e maestro di Armani

i più visti
in vetrina
Sanremo 2022, diffuse le canzoni: tanto sentimento e poco Covid

Sanremo 2022, diffuse le canzoni: tanto sentimento e poco Covid


casa, immobiliare
motori
Tokyo Auto Salon 2022: Toyota punta sul motorsport

Tokyo Auto Salon 2022: Toyota punta sul motorsport


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.