A- A+
MediaTech
Elkan soffia a Cairo Bernard-Henri Lévy


Il filosofo e saggista francese Bernard-Henri Lévy, editorialista del Corriere della Sera, ha deciso, dopo 35 anni di collaborazione, di lasciare il quotidiano della Rcs per passare a La Stampa. Il quotidiano del gruppo Gedi - scrive www.primaonline.it - si è assicurato un’altra prestigiosa firma, quella di Tahar Ben Jelloun, scrittore, poeta e saggista marocchino che interrompe la collaborazione con Repubblica.

Intellettuale, nato a Béni Saf (Algeria) nel 1948 e noto in Francia anche con la sigla BHL, dalle iniziali del suo nome,  Bernard-Henri Lévy è  internazionalmente conosciuto tra l’altro per le battaglie per i diritti civili e per essere stato uno dei fondatori della scuola della nouvelle philosophie (Nuova filosofia).

Tags:
firme giornali
Loading...
in evidenza
Wanda Nara, giungla "bollente" Foto che lasciano a bocca aperta

Lady Icardi da sogno

Wanda Nara, giungla "bollente"
Foto che lasciano a bocca aperta

i più visti
in vetrina
Belen: "Sono sparita dai social, è vero, ma c'è un motivo: sono gelosa"

Belen: "Sono sparita dai social, è vero, ma c'è un motivo: sono gelosa"


casa, immobiliare
motori
Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up

Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.