A- A+
MediaTech
Fabio Fazio lascia la Rai, colpaccio di Discovery. Nuovo programma in autunno, accordo per 4 anni
Fabio Fazio

Fazio lascia la Rai, andrà su Discovery. Contratto per 4 anni insieme a Luciana Littizzetto

Alla fine è successo davvero. Fabio Fazio lascia la Rai e approda, insieme a Luciana Littizzetto, su Discovery. Ad ufficializzare lo spostamento del conduttore di Che tempo che fa e della comica legata da un sodalizio storico è una nota della società che annuncia un accordo quadriennale. Confermato, dunque, lo scoop di Affaritaliani.it

LEGGI ANCHE: Fabio Fazio non rinnova in RAI, verso il Nove da Crozza. Tv, grandi manovre

Intanto, per la sostituzione di Che tempo che fa nella prima serata della domenica di Rai 3, in autunno si presenta la possibilità dell'arrivo di Massimo Giletti. Fonti ad altissimi livelli riferiscono ad Affaritaliani.it che la trattativa, seppur sotto traccia, potrebbe riprendere.

LEGGI ANCHE: Rai, ecco i palinsesti del dopo-Fuortes: Insegno, Poletti, Setta, Infante...

Iscriviti alla newsletter
Tags:
discoveryfabio faziorai





in evidenza
Elodie va in gol: San Siro e al Maradona, ma è mistero sui manifesti. Date e indizi

Annuncio col giallo

Elodie va in gol: San Siro e al Maradona, ma è mistero sui manifesti. Date e indizi


in vetrina
Pepsi, ristorante temporaneo in Duomo a Milano: atmosfere vintage e gusti americani

Pepsi, ristorante temporaneo in Duomo a Milano: atmosfere vintage e gusti americani


motori
FIAT Professional, arriva il cambio automatico AT8 sul nuovo Ducato

FIAT Professional, arriva il cambio automatico AT8 sul nuovo Ducato

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.