A- A+
MediaTech
Fatture in Cloud, se la partita Iva fosse una donna: il video è virale

E se la partita Iva fosse una donna? Fatture in Cloud - startup del gruppo TeamSystem nata per semplificare la gestione della fatturazione e del controllo finanziario della propria attività – ha provato a immaginarlo in un video diventato virale.

È dura la vita a volte, per chi non lavora da dipendente. L’eccitazione iniziale, le tante novità e la carica di energia iniziale, spesso seguite dalle difficoltà della gestione amministrativa e fiscale, delle tasse da pagare e dai costi imprevisti. Nel giro di poco tempo ti ritrovi a ripensare alle scelte fatte e sotto sotto a invidiare un po’ gli amici con il posto fisso, la tredicesima e qualche preoccupazione in meno.

Fatture in Cloud è un caso nel panorama delle startup italiane. Il suo fondatore (e attuale ceo) è Daniele Ratti, oggi 24enne. Nel 2014, ancora studente, ha messo su la piattaforma. E un anno dopo ha venduto il 51% a TeamSystem con una exit milionaria.

Tags:
fatture in cloudteamsystemfatturevideo viralivideo
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Claudia Romani attaccante di sfondamento: 4 gol (foto da urlo!) per l'Italia

Claudia Romani attaccante di sfondamento: 4 gol (foto da urlo!) per l'Italia


casa, immobiliare
motori
Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio

Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.