A- A+
MediaTech
Il bitcoin crack fa il bis: Dopo Mt.Gox hackerata anche Flexcoin

E due. Dopo Mt.Gox, un'altra piattaforma di scambio di bitcoin fa crack. Si tratta di Flexcoin, vittima, lo scorso 2 marzo, di un attacco hacker. Ancora una falla nella sicurezza, che ha permesso di rubare 896 bitcoin, l'equivalente di 600 mila dollari.

La piattaforma "non ha risorse sufficienti per coprire la perdita" e per questo ha deciso di chiudere gli scambi. Resta la speranza solo per gli utenti che hanno depositato il proprio portafoglio digitale nel "cold storage", cioè fuori dai server online presi d'assalto. Per gli altri, non c'è niente da fare. Addio bitcoin. E nessun risarcimento in vista. Nel breve comunicato in cui Flexcoin annuncia il furto, s'impegna a fare il possibile per recuperare le monete virtuali. Ma sono parole di circostanza. Perché, poche righe dopo, l'unico consiglio dato agli utenti è di "guardare le condizioni di servizio". Cosa dicono? "Abbiamo preso tutte le precauzioni per difendere i vostri risparmi da hacker e/o intrusi. Tuttavia Flexcoin Inc non è responsabile dei bitcoin memorizzati nel sistema".

Nero su bianco. Chiunque si sia iscritto ha accettato queste condizioni. E pensare che, il 25 febbraio, mentre Mt.Gox stava implodendo, Flexcoin aveva assicurato che "i suoio utenti non avevano perso nulla".  

 

Tags:
flexcoinbitcoincrackhacker
in evidenza
Arriva l'aria polare dalla Svezia Fine maggio brividi. Previsioni

Meteo

Arriva l'aria polare dalla Svezia
Fine maggio brividi. Previsioni

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal

Scatti d'Affari
SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal


casa, immobiliare
motori
DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate

DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.