A- A+
MediaTech

Samsung accorcia i tempi: il Galaxy S5 potrebbe essere presentato già a marzo. E secondo alcune indiscrezioni sarebbe anche il luogo della "cerimonia": Londra.

I fan della casa sudcoreana attendono importanti novità. La più consistente è la scocca in metallo, sulla linea dell'ultimo iPhone. Il prezzo dell'esemplare corazzato dovrebbe aggirarsi intorno agli 800 euro, circa 150 in più del classico esemplare in plastica (che non verrà messo in soffitta).

I rumors riferiscono di uno schermo più grande e con una definizione maggiore: 5,25 pollici e 2560x1440 pixel. Il 4S si fermava a 5 pollici e 1920x1080 pixel. Anche la fotocamera dovrebbe migliorare, passando da 13 a 16 MP.

Più potente anche la batteria: dovrebbe essere capace di ricaricarsi in meno di due ore. Per rispondere al riconoscimento digitale dell'iPhone, Samsung potrebbe azzardare quello ottico, basato sulla scansione della retina.

Il software, ovviamente, sarà Android. Ormai il sistema è leader nel mondo. E non è una sorpresa. Meno atteasa è invece il successo di Lumia: l'Italia è l'unico Paese dove la quota di mercato del sistema operativo Windows supera iOs.

 

 

 






 

 

Tags:
galaxygalaxy s5samsungsmartphone
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up

Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.