A- A+
MediaTech
Generali con H-FARM: via al primo hackathon assicurativo italiano

Generali Italia lancia il primo corporate Hackathon italiano in ambito assicurativo, coinvolgendo oltre 120 dipendenti delle compagnie della Country per l’ideazione di soluzioni innovative e tecnologicamente all’avanguardia su quattro progetti strategici per il business assicurativo italiano di Generali.

L’evento sarà una non-stop di 24 ore, introdotta da Philippe Donnet, Country manager e Amministratore delegato di Generali Italia, dove le 120 persone di Generali Italia, Alleanza e Genertel, divise in squadre eterogenee e multidisciplinari, si sfideranno su quattro temi di importanza strategica: strumenti e logiche social applicate alle reti di vendita, customer centricity, l'agenzia del futuro, internet of things e Big Data applicati ai prodotti assicurativi.

L’iniziativa è realizzata in collaborazione con H-FARM, piattaforma d’innovazione con sede a Ca’ Tron in provincia di Treviso nata con l’obiettivo di supportare la creazione di nuovi modelli d’impresa, la trasformazione e l'educazione delle aziende. La scelta della collaborazione con H-FARM, oltre che per la sua spiccata vocazione innovativa, è in linea con la volontà di Generali Italia di collaborare con primarie realtà italiane del proprio territorio.

Marco Sesana, Chief Insurance & Operating Officer di Generali Italia, ha dichiarato: “Innovazione e digitalizzazione rivestono un ruolo chiave per Generali Italia che considera la customer experience un elemento sempre più strategico e competitivo. Con l’iniziativa di oggi, coinvolgiamo le nostre persone nello sviluppo di soluzioni innovative sui temi strategici sin dalla fase di progettazione. Crediamo, infatti, sia necessario che l’ideazione delle soluzioni innovative parta anche da coloro che devono poi nel concreto attuare la strategia ogni giorno.”

L’innovazione e la digitalizzazione insieme alla formazione dei propri dipendenti sono temi centrali per Generali Italia. L’Hackathon segue il recente avvio del primo master in Big Data & Analytics (Big Data Training Program) sviluppato da Generali Italia con l'Istituto di Scienza e Tecnologie dell'Informazione (CNR) e il Dipartimento di Informatica dell’Università di Pisa. L'obiettivo del master è di introdurre in azienda competenze multidisciplinari per l'acquisizione, l'analisi e l'interpretazione dei dati, a supporto delle decisioni di business e dello sviluppo di servizi innovativi per i clienti.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
generalih-farm
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030

Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.