A- A+
MediaTech
Gigi D'Alessio dietro il licenziamento del dirigente del Capodanno anticipato?

Un nuovo rumor arriva da Repubblica, che tira in ballo Gigi D'Alessio, che quella sera conduceva il programma di Capodanno sulla rete concorrente Canale 5: "La tv di Stato lavora alla carta Gigi D'Alessio - si legge -. L'artista napoletano, quel 31 dicembre, conduceva lo spettacolo di Capodanno in onda sia su Canale 5 sia su Rete 4. D'Alessio e Azzalini si conoscono da anni e sono in rapporti confidenziali. Ora la Rai è curiosa di capire se il cantante o altre figure di Mediaset abbiano inviato ad Azzalini degli sms, anche solo scherzosi, che minacciavano l’anticipo del conto alla rovescia su Canale 5 e Rete 4. Obiettivo di questi controlli è verificare se Azzalini abbia taroccato il suo countdown su RaiUno dopo aver abboccato alle provocazioni della concorrenza".

E mentre il mistero si infittisce, Azzolini prepara la sua memoria difensiva riportando alla luce altri countdown anticipati negli anni passati.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
gigi d'alessiolicenziamentodirigentecapodannoanticipato
in evidenza
Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa

Scatti d'Affari

Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa

i più visti
in vetrina
Sanremo 2022, svelata la scenografia: tra passato e futuro. FOTO

Sanremo 2022, svelata la scenografia: tra passato e futuro. FOTO


casa, immobiliare
motori
Porsche Taycan nuova safety car della Formula E

Porsche Taycan nuova safety car della Formula E


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.