A- A+
MediaTech
Giglio Group, accordo con Acque Minerali D'Italia. Nasce Cloud Food

Giglio Group, accordo con Acque Minerali D'Italia. Nasce Cloud Food

Giglio Group S.p.A. (Ticker GGTV) (“Giglio Group” o la “Società”) – prima società di e-commerce 4.0 quotata dal 20 marzo 2018 sul mercato MTA-STAR di Borsa Italiana – annuncia di aver siglato un accordo di joint venture con Acque Minerali d’Italia S.p.A., una delle prime quattro aziende nel settore delle acque minerali in Italia, guidato da Massimo Pessina.
In data odierna, infatti, è stata costituita la società Cloud Food - partecipata al 51% da Giglio Group e al 49% da Acque Minerali d’Italia. Cloud Food é una piattaforma tecnologica che si porrà come un vero canale distributivo alternativo ed innovativo dei prodotti alimentari Made in Italy che consentirà la gestione degli ordini  in modo flessibile e con modalità di subscription online, anche attraverso l’innovativo T-commerce disponibile sui canali di Giglio Group.  
Composta da 3 divisioni (Food Digital, Food Distribution, Food Media), Cloud Food fornirà servizi tailor made di e-commerce 4.0 - B2C e B2B; dalla creazione di piattaforme e-commerce, alla gestione dei prodotti e beni di consumo in ambito food and beverage su tutti i principali marketplace a livello globale.  Cloud Food rappresenterà, quindi, la prima Digital Company ad introdurre sul mercato internazionale la fusione tra la promozione sui media tradizionali e digitali (canali tv e video) e la  vendita tramite piattaforma online, rivoluzionando l'esperienza di e-shopping nel mondo con il nuovo modello integrato di e-commerce 4.0.  
La partnership tra Giglio Group e Acque Minerali d’Italia consentirà di mettere a fattor comune le attività e le competenze distintive dei due Gruppi: da un lato le competenze tecnologiche, digitali e di T-commerce abbinate alla televisione di Giglio Group e, dall’altro, un Gruppo come Acque Minerali d’Italia, ai vertici del proprio mercato, con una pipeline di nuovi prodotti interessanti e una capillarità distributiva a livello nazionale.
Operativamente, Cloud Food sarà in grado di agganciare le disponibilità dei prodotti del sito ecommerce alle oltre 40 piattaforme nel mondo con cui è connessa Giglio Group. La piattaforma sarà in grado di gestire in “real time” gli acquisti settimanali, mensili e stagionali, suggerendo all’utenteconsumatore il corretto mix di prodotto attraverso modelli predittivi in funzione dello storico
acquistato. Il sistema sarà in grado inoltre di predisporre in automatico il refill preventivo e statistico di determinati articoli vicini al fine stock.  
Cloud Food è una joint venture a governance paritaria con la nomina di due amministratori da parte di ciascun socio. Alessandro Giglio è stato nominato Presidente.  Il consolidamento da parte di Giglio Group verrà effettuato ad Equity e non line by line.
Contestualmente, Giglio Group oggi ha presentato il nuovo canale Ibox 65, canale di T-commerce dedicato al mondo della casa e della famiglia (home, food, furniture, design e family), che sarà visibile da oggi sul canale 65 del digitale terrestre e sarà il primo canale di T-commerce in Italia che consentirà l’acquisito dei prodotti distribuiti da Giglio Group e da Cloud Food anche in tv.  
Alessandro Giglio, Chairman e Ceo di Giglio Group, dichiara: “Siamo molto orgogliosi del lancio di Cloud Food e dell’accordo con uno dei gruppi alimentari italiani più grandi e innovativi che ci siano sul mercato. Con questo accordo Giglio Group allarga il modello ecommerce 4.0 al Food  e si pone come unico partner nel processo di vendita digitale, dopo averlo già applicato con successo in ambito fashion, posizionandosi oggi come la piattaforma di aggregazione e diffusione del Made in Italy nel mondo. Tale accordo si accompagna al lancio del nostro primo canale di T-commerce in Italia legato al mondo home, food and furniture che consentirà l’acquisito dei prodotti distribuiti da Giglio Group e da Cloud Food attraverso la nostra nuova piattaforma digitale i-box integrata con la televisione”.  
Massimo Pessina, Presidente del Gruppo Acque Minerali D’Italia,  commenta: “Dall’incontro tra una delle principali realtà indutriali e distributive del comparto delle acque minerali e la dinamica piattaforma e-commerce di Giglio Group ne scaturisce un progetto che ha l’ambizione di portare un importante contributo innovativo, che  migliori le logiche del modello organizzativo e di business del settore, nonché le modalità di distribuzione e consumo.  
Lorenzo Falconi, Amministratore Delegato di Acque Minerali D’Italia, aggiunge: “Il Gruppo Acque Minerali d’Italia rilancia con passione ed entusiasmo, convinti che questo sia il momento di credere in progetti che diano respiro e cerchino di realizzare vero valore, sociale ed economico. In tale contesto, in un Paese dove ancora non è diffusa la cultura del fare sistema, dell’aggregarsi, la nuova sfida è quella di muoversi come soggetto aggregante convinto che le partnership siano una leva di valore fondamentale”.
 

Tags:
giglio groupacque minerali d'italiacloud food
Loading...
in evidenza
Wanda Nara, giungla "bollente" Foto che lasciano a bocca aperta

Lady Icardi da sogno

Wanda Nara, giungla "bollente"
Foto che lasciano a bocca aperta

i più visti
in vetrina
Meteo, c'è la data. Temporali e fresco tornano. Ecco quando

Meteo, c'è la data. Temporali e fresco tornano. Ecco quando


casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce

Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.