A- A+
MediaTech
roberto binaghi   chairman

Si è conclusa con la vincita di One Danone (struttura appositamente costituita da GroupM) la gara indetta dal Gruppo francese

In Italia viene nuovamente riconfermata Mindshare. Roberto Binaghi, Ceo e Chairman: "Danone ci ha riconfermato per la terza volta in 10 anni. Siamo particolarmente orgogliosi di questo risultato, e di aver conquistato la fiducia anche del nuovo management, che ha riconosciuto il valore di Mindshare e ha scelto l’Agenzia come partner per affrontare le sfide future”

La soddisfazione é doppia perchè oltre a vincere la gara in Italia, grazie all’esperienza maturata in questi anni di proficua relazione con il cliente ed alla continua capacità di rimettersi in discussione, Mindshare Italia ha avuto un ruolo fondamentale anche nella gara globale, condividendo best practice con le altre agenzie di One Danone e prendendo parte attiva nella presentazione centrale”

Tags:
groupmdanonemindshare
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli

Scatti d'Affari
Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.