A- A+
MediaTech
Guerra Ucraina, stop export tlc in Russia: l'Ue incrementa le sanzioni
Ursula von der Leyen

L’Ue a Mosca: “Stop a fake news e cyber-attacchi”

L’Unione europea condanna nel modo più risoluto l’aggressione ingiustificata della Federazione russa contro l’Ucraina nonché il coinvolgimento della Bielorussia in tale aggressione, si legge nella nota del Consiglio. Oltre a chiedere alla Russia l’immediata cessazione delle operazioni militari e il rispetto della sovranità e integrità territoriale dell’Ucraina, il Consiglio dell’Ue ha chiesto a Mosca e alle sue forze armate il rispetto dei diritti umani e uno stop alla manipolazione dell’informazione perpetrata dalla Russia, incluse le campagne di fake news e i cyber-attacchi.

La sicurezza dei sistemi di informazione e i requisiti di base di cybersicurezza per l’Europa sono stati tra i temi discussi a Nevers dai ministri Ue. In agenda anche il percorso del Cyber resilience act, un’iniziativa legislativa annunciata dalla presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen nel suo discorso sullo stato dell’Unione nel settembre 2021.

Commenti
    Tags:
    crisi ucrainaguerra ucrainaputinrussiasanzionitlcue





    in evidenza
    Annalisa snobba il marito: "Sanremo? Non ci siamo visti, avevamo da fare: è andata così"

    Guarda il video

    Annalisa snobba il marito: "Sanremo? Non ci siamo visti, avevamo da fare: è andata così"

    
    in vetrina
    Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey

    Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey


    motori
    Kia svela EV3: il nuovo SUV elettrico compatto con 600 km di autonomia

    Kia svela EV3: il nuovo SUV elettrico compatto con 600 km di autonomia

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.