A- A+
MediaTech
Huawei P9, sfida ad Apple e Samsung (con Scarlett Johansson)

Non chiamateli più smartphone cinesi. Lo sono, ma stanno abbandonando quella connotazione negativa di dispositivi a basso costo. Huawei è molto di più: è il terzo marchio al mondo e aspira a superare chi gli è davanti. Cioè Apple e Samsung. I margini non mancano, perché Huawei ha ancora una diffusione relativa fuori dalla Cina.

La sfida arriva con il P9 e il P9 Plus, dispositivi da 5,2 e 5,5 pollici che già dal nome si inseriscono nella scia di Apple. Sono le ammiraglie, per sfidare iPhone 6S e Galaxy S7. Huawei si vanta di essere più sottile, di avere una carica più lunga. E soprattuto di avere fotocamere migliori (che catturano il 270% di luce in più rispetto all'iPhone 6S e il 96% rispetto al Galaxy S7) sviluppate con un marchio storico come Leica. Ma Huawei ha capito che per vincere la sfida non basta la bontà del dispositivo. Sarà per questo che il lancio è stato hollywoodiano, con Henry Cavell (il nuovo Superman) e Scarlett Johansson. La promozione passa anche da una spesa pubblicitaria intorno ai 15 milioni di euro.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
huawei p9applesamsungscarlett johansson
in evidenza
Ognissanti, caldo quasi estivo Alta pressione da Nord a Sud

L'inverno è lontano

Ognissanti, caldo quasi estivo
Alta pressione da Nord a Sud

i più visti
in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


casa, immobiliare
motori
Nuovo Nissan Townstar, disponibile con motore benzina o 100% elettrico

Nuovo Nissan Townstar, disponibile con motore benzina o 100% elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.