A- A+
MediaTech

Segnate questa data: 10 settembre. Potrebbe essere l'appuntamento con il rilancio di Apple. Si fanno sempre più insistenti le voci che indicano l'imminente lancio del nuovo iPhone. La Mela ha fretta: non si può certo dire che il 2013 sia stato un anno ricco di innovazioni.

Ora Tim Cook potrebbe giocare il suo asso. Per invertire l'andamento degli utili del gruppo, per respingere l'assalto di Samsung e salvare la propria poltrona. Ma come sarà il nuovo smartphone? Molte le indiscrezioni, poche le informazioni certe. A cominciare da nome e gamma. Sarà un'evoluzione dell'attuale prodotto, cioè un iPhone 5S oppure la prima creatura di una nuova generazioni di iPhone 6. Quasi sicuramente sarà un modello low cost, con un prezzo più contenuto rispetto ai suoi "antenati". Se il debutto dovesse essere confermato, seguirebbe di un anno esatto (era il 12 settembre 2012) il lancio dell'iPhone 5.

Come al solito, non c'è mossa di Apple senza contromossa di Samsung. Il 4 settembre la casa sud-coreana dovrebbe presentare il nuovo Galaxy. Neppure in questo caso, però, c'è una conferma ufficiale. Ma tra concorrenza commerciale e scontri legale, Apple e Samsung stanno stringendo una sempre più salda collaborazioni. Secondo un rapporto di NPD Display Search il numero di display per la Mela Apple forniti da Samsung nel secondo trimestre del 2013 è cresciuto del 80% rispetto al trimestre precedente, passando da circa 2.3 milioni di unità a 4.1.

 

Tags:
iphone 5siphone6samsung

i più visti

casa, immobiliare
motori
Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti

Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.