A- A+
MediaTech

Jan Koum, fondatore e Ceo di Whatsapp ha accettato l'invito di Andrea Ceccherini: inaugurerà la nuova edizione del "Quotidiano in Classe" e sarà a Firenze il 14 Ottobre per un dialogo con 1000 studenti che lo intervisteranno da pari a pari.

E così dopo il Presidente mondiale di Google Eric Schmidt e il Ceo di 21st Century Fox James Murdoch, sara' il leader di WhatsApp nonché uno degli otto consiglieri di amministrazione di Facebook voluto nel board della società di Menlo Park direttamente da Mark Zuckerberg, a tag‎liare insieme ad Andrea Ceccherini, il nastro della nuova edizione del progetto di media literacy dell'Osservatorio Permanente Giovani - Editori, sostenuto in questa nuova edizione da una compagine più solida che mai : 17 testate giornalistiche, 25 fondazioni d'origine bancaria e ben 10 grandi aziende dotate di responsabilità sociale.

Un grande evento, che vedrà i giovani a tu per tu, con l'ideatore della piattaforma‎ di messaggistica mobile che ha raggiunto nel 2016 un miliardo di utenti attivi, soprattutto tra i giovani, e che Koum ha ceduto a Facebook per 16 miliardi di dollari.

Un evento che si inserisce nell'ambito dei "Nuovi Incontri per il Futuro", il ciclo di grandi incontri dell'Osservatorio Permanente Giovani - Editori, che da tre anni riunisce e raccoglie i leaders del mondo digitale della Silicon Valley.

Tags:
osservatorio giovani editoriwhatsapp
in evidenza
Aria fredda polare sull'Italia Fine maggio da... brividi

Meteo previsioni

Aria fredda polare sull'Italia
Fine maggio da... brividi

i più visti
in vetrina
Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede

Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede


casa, immobiliare
motori
BMW, nuova iX xDrive50 rivoluziona il piacere di viaggiare

BMW, nuova iX xDrive50 rivoluziona il piacere di viaggiare


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.