A- A+
MediaTech
Laeffe trasloca su Sky: parte il domino del ditale terrestre

Il digitale terrestre è come un domino: quando cade un pezzo, l'effetto a catena è assicurato. Ecco perché, nel giro di pochi giorni, ci saranno spostamenti che coinvolgeranno Feltrinelli, Sky e Viacom.

Dal primo febbraio Laeffe dice addio al digitale terrestre (e alle trasmissioni in chiaro e gratisi) per trasferirsi in esclusiva sulla piattaforma Sky. Quindi niente web (come invece ha deciso di fare Gazzetta tv) e sì al piccolo schermo. Sul canale 50, lasciato libero dall'emittente di Feltrinelli, si trasferirà SkyTg24, adesso sul canale 27. L'accordo Sky-Feltrinelli andrà oltre la tv, con corner dedicati al gruppo di Murdoch nelle librerie e altre sinergie editoriali che ambiscono a creare un “polo televisivo culturale” con Laeffe, Sky Arte Hd, Classica Hd.

Il domino continua: il canale 27, liberato dall'emittente all news, verrà occupato da Viacom. Il gruppo, editore di Mtv e Nickelodeon, esordirà con un nuovo canale. Proprio Viacom aveva venduto a Sky il tasto 8 del digitale terrestre (oggi Mtv 8). Non sarà, come anticipato nei mesi scorsi dal numero uno di Viacom, Robert Bakish, un canale per bambini. Né un'emittente già presente sul satellite da spostare sul digitale. Sarà un canale nuovo d'intrattenimento, pensato per gli adulti.

Tags:
laeffeskydigitale terrestreviacomtelevisione
in evidenza
La Piazza di Ceglie snodo delle elezioni. Il direttore Perrino ospita tutti i big - VIDEO

La V° edizione, dal 26 al 28 agosto

La Piazza di Ceglie snodo delle elezioni. Il direttore Perrino ospita tutti i big - VIDEO


in vetrina
Ferrarini sostiene l'economia locale con il progetto "Sapori d’Italia"

Ferrarini sostiene l'economia locale con il progetto "Sapori d’Italia"


casa, immobiliare
motori
Mercedes-Benz GLE 350 de 4MATIC: come ritrovare il gusto del viaggio

Mercedes-Benz GLE 350 de 4MATIC: come ritrovare il gusto del viaggio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.