A- A+
MediaTech
Rivoluzione Le Monde, 29 giornalisti passano al web

Parte il rinnovamento a Le Monde, dove da oggi 29 giornalisti in più lavoreranno all’edizione digitale. Senza voler rivoluzionare le abitudini dei suoi lettori, il quotidiano di riferimento del centrosinistra francese ha imposto sostanziosi ritocchi, incentrando l’edizione cartacea su articoli di grande formato, esclusive e articoli di analisi. Fra le principali innovazioni, l’editoriale che passa nell’ultima pagina del fascicolo principale, le pagine di dibattiti e analisti al centro e due nuove pagine, una delle quali dedicata ai media e al digitale.

L’edizione stampata continua a rappresentare l’80% dei ricavi del gruppo, ma il digitale, con il 15%, è in costante crescita e ha raggiunto i 25 milioni di fatturato nel 2013. Inizialmente, il piano di trasferimenti doveva riguardare 53 giornalisti sui 400 che compongono l’effettivo della redazione. Il conflitto sindacale che ne è scaturito ha portato alle dimissioni della direttrice, Natalie Nougayrede, sostituita da Gilles van Kote.Le Monde, che ha perso circa l’1% dei suoi lettori in un anno, con 267.900 copie vendute è una delle testate francesi che ha resistito meglio alla crisi, con gli abbonamenti al digitale che hanno compensato in parte il calo di vendite del giornale.

Tags:
weble mondegiornalismo

i più visti

casa, immobiliare
motori
MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.