A- A+
MediaTech
Miglior smartphone: chi vincerà tra Samsung, Apple e Huawei?

MIGLIOR SMARTPHONE QUALITÀ PREZZO 2018: LA GRANDE SFIDA TRA  I DEVICE MOBILI DI ULTIMA GENERAZIONE

È notizia di queste settimane: Huawei supera Apple nel mercato della vendita degli Smartphone. Secondo i dati riportati da Gartner (leader mondiale nella consulenza strategica e analisi del mercato tecnologico), nel secondo trimestre del 2018 il colosso cinese Huawei ha superato l’azienda della Mela in termini di vendite di telefonini, inserendosi al secondo posto nella classifica dei marchi. Saldamente al primo posto si conferma invece Samsung, l’azienda coreana che da ormai dieci anni si contende la leadership del mercato degli smartphone con la rivale Apple. Appare dunque chiaro che la partita delle vendite non si gioca più a due, ma a tre, con la new entry cinese pronta a dar battaglia alle rivali per scalare la classifica e puntare alla vetta.

Miglior smartphone 2018: chi vince la competizione? Tutti ci guadagnano

Diciamoci la verità, in questa competizione nessuno ne esce sconfitto. In borsa Apple, Huawei e Samsung volano a livelli record grazie a fatturati da capogiro. I numeri, infatti, parlano da soli e confermano che la vendita di telefonini e smartphone è in costante crescita (+3% nell’ultimo trimestre). L’unica differenza è che oggi la torta dei guadagni non se la spartiscono più solamente Samsung ed Apple, alla tavola dei vincenti si è seduta anche Huawei e con risultati sbalorditivi. I tre colossi tecnologici si contendono la fiducia dei consumatori a suon di novità, design accattivanti, potenzialità sempre più avanzate e applicazioni innovative. Nuovi modelli lanciati ogni anno (non uno l’anno ma più modelli o in versioni differenti) in grado di catturare l’attenzione dei patiti di tecnologia, alimentando interesse e desiderio di acquisto. Ma quali sono i punti di forza dei tre brands, le peculiarità che possono far pendere l’ago della bilancia nella competizione per la conquista dell’acquirente?  E quali le migliori offerte smartphone ? sul sito di vendite online prezzoforte abbiamo trovato una vasta scelta.

Qual è il miglior smartphone? Huawei, un’ascesa record e una pianificazione visionaria

Le parole del Ceo di Huawei Richard Yu dette nel 2014, alla vigilia dell’entrata del marchio nel mercato della vendita di telefonini e smartphone in Europa, risuonano oggi profetiche. "Arriveremo al numero uno al mondo" e, in effetti, manca davvero poco. Il punto di forza del colosso di elettronica cinese sta nell’immettere costantemente nuovi prodotti sul mercato, con funzionalità e applicazioni sempre più avanzate e più o meno (relativamente) potenti. Con il modello P10 (proposto anche nella versione Plus) Huawei ha inaugurato la nuova era del chipset Kirin, il più performante in assoluto nel panorama Android. La scelta di proporre un modello e le sue numerose versioni è arrivata con l’uscita del Mate 10, disponibile nella variante Pro, Porsche Design e Lite (ciascuno con piccole differenze in termini di grandezza di schermo, durata della batteria, memoria interna o fotocamere integrate). Insomma, dagli smartphone top di gamma ai modelli più accessibili con prezzi per tutte le tasche, cercando di ampliare il più possibile la platea degli acquirenti. Uno dei punti di forza del marchio cinese è sicuramente la fotocamera, realizzata in collaborazione con Leica, leader mondiale nella fotografia. L’azienda ha saputo interpretare e cogliere il desiderio dei consumatori di scattare fotografie di qualità con un dispositivo portatile di uso comune. Ecco dunque, con l’uscita sul mercato del P20 (e le sue numerose versioni), l’arrivo di telecamere triple, quattro fotocamere e obiettivi quasi professionali. Il futuro, neanche troppo lontano, è già scritto per Huawei che si appresta a lanciare Kirin 980, il chipset più performante installato sul prossimo Huawei Mate XX Pro, in uscita a fine anno. Senza contare che allo studio (ma forse è già in fase di realizzazione) c’è il primo smartphone dallo schermo pieghevole.

Qual è il miglior smartphone? Apple, fidelizzazione dei clienti e nuove uscite

Il mondo Apple, e i clienti più fedeli lo sanno, ruota tutto intorno all’esclusività del marchio e dei suoi prodotti unici rispetto a quelli dei competitor. Non a caso l’azienda di Cupertino ha il suo personalissimo sistema operativo iOS sin dal primo modello di iPhone, mentre tutti gli altri marchi utilizzano Android. Un software intuitivo ed estremamente interattivo, ideale anche per coloro che non hanno mai utilizzato un dispositivo simile. Con interfaccia e grafica ogni volta più accattivanti, design sempre più sorprendenti e applicazioni innovative in grado di rendere l’iPhone un oggetto di culto (e le code fuori dagli Apple Store ad ogni uscita di nuovi modelli lo confermano). Una programmazione fitta di uscite e modelli sempre più completi e ricchi, hanno fidelizzato i clienti e ne hanno conquistati di nuovi. Sembra però che questo trend positivo stia lentamente rallentando, forse anche a causa della dipartita del suo leader Steve Jobs. Nonostante il recente sorpasso di Huawei, la Apple può contare su almeno due punti di forza che difficilmente saranno superati. Il primo è la sicurezza del sistema iOS, un software affidabile in grado di limitare al massimo il rischio di perdita dati, arginare lo spam, proteggere dati e privacy dell’utente garantendo la massima copertura contro i virus. Il secondo punto di forza sta invece nelle applicazioni proposte. L'App Store rimane un vero valore aggiunto: le applicazioni sviluppate per Apple sono molto più funzionali, innovative e curate rispetto a quelle proposte da Samsung e Huawei. In grado soprattutto, di mantenere alto lo standard di funzionamento dell’intero sistema operativo.

Qual è il miglior smartphone? Samsung, la leadership si difende con le unghie

Il merito della multinazionale coreana Samsung è stato quello di rendere, sin dai subito, lo smartphone accessibile a tutte le tipologie di cliente, dall’entry-level al top di gamma, dal prezzo basso a quello elevato. Insomma c’è sempre stato un prodotto per tutti. Ma perché continua ancora ad essere il leader indiscusso nella vendita dei telefonini? I numeri vanno purtroppo in controtendenza e confermano che nell’ultimo trimestre le vendite sono state in calo rispetto ad altri periodi, a causa delle insoddisfacenti vendite della linea Galaxy. In questo particolare momento Samsung non riesce a sorprendere con vendite di alto profilo (che si garantiscono invece Apple con IPhone X e Huawei con la gamma P20) e si fa sottrarre clienti fidelizzati da nuovi brand come Xiaomi. I fatturati di Samsung non sono però in rosso, anzi, volano a cifre astronomiche nonostante l’azienda in questo momento stia rallentando nella gara degli smartphone e puntando su altri settori (come quello dei chipset e della vendita di componenti aggiuntivi ad aziende competitor). Nell’immediato futuro sono però state pianificate nuove uscite che stanno destando reale interesse ed entusiasmo sul mercato. Samsung ha in programma, infatti, l’immissione sul mercato di ben 3 nuovi modelli (la fantomatica Serie S10) più una versione aggiuntiva (5G). Tutti equipaggiati con Android 9.0 Pie, che si annuncia potente e performante nelle prestazioni, e che promette di garantire una Samsung Experience diversa e innovativa anche graficamente. Che sia il momento del rilancio del marchio coreano per rimanere saldamente in vetta alle vendite mondiali?


 

Commenti
    Tags:
    miglior smartphoneofferte smartphone
    in evidenza
    Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

    Esportazioni

    Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

    i più visti
    in vetrina
    Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

    Pnrr e opportunità per le Pmi
    CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


    casa, immobiliare
    motori
    Citroën firma la serie speciale C3 «Elle»

    Citroën firma la serie speciale C3 «Elle»


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.