A- A+
MediaTech
Assocom, Miglioranzi: "Marco Testa l'uomo giusto"

“Da creativo, penso che AssoCom dovrebbe essere rappresentata da Marco Testa. E' l'uomo giusto per garantire l'industria della comunicazione in Italia e per rilanciare l'Associazione”. Mauro Miglioranzi, 49 anni, amministratore unico e direttore creativo di Cooee Italia, non ha dubbi. Il numero uno dell'agenzia di comunicazione veronese è tra i candidati al consiglio di AssoCom.

marco testa

“Mi piace definirmi un imprenditore creativo - dice Miglioranzi -. Sono convinto che, con umiltà, bisogna imparare a 'cambiare' in fretta, sapersi ricreare ogni giorno. Credo fortemente che il valore umano, anche nei rapporti professionali, sia al primo posto. Da anni infatti, nel lavoro come nella vita privata, applico un nuovo approccio metodologico che ho chiamato UPI, incentrato sul valore Umano appunto, Professionale e Imprenditoriale. Mi dedico al lavoro con passione e impegno, la campagna autopromozionale di Cooee 'togliere, togliere, togliere' ne è la dimostrazione. Ho affrontato personalmente un percorso per ritrovare quello che conta, eliminando tutto ciò che non serve. Questa filosofia funziona anche per Cooee: le continue conferme da parte dei clienti storici e le nuove acquisizioni ne sono la riprova.”

Sul perché abbia deciso di candidarsi come consigliere, Miglioranzi risponde: “Vorrei partecipare al futuro di AssoCom, portando la mia esperienza e l'apertura mentale che ho scoperto oltreoceano. Con grande senso di responsabilità, mi piacerebbe contribuire a portare avanti l'intenso lavoro svolto finora dal Consiglio uscente culminato con un ripensamento strutturale e organizzativo, sempre nella continuità e con attenzione al rinnovamento.”

 

Tags:
miglioranziassocommarco testa

i più visti

casa, immobiliare
motori
Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021

Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.