A- A+
MediaTech
Adobe Photoshop smartphone

I dispositivi mobili sono un’appendice digitale del nostro corpo? Per dare una risposta a questo interrogativo, e cercare di comprende le possibili ricadute del fenomeno per le aziende, “People in touch” ha organizzato, il 21 marzo alle 18 presso l’Hotel dei Cavalieri di Milano (Piazza Missori – 1), la tavola rotonda “Mobile marketing: must to have?”.

Gli esperti a confronto – Il dibattito sarà animato da un parterre di esperti e professionisti di eccezione. Moderata da Nicola Mauri, Esperto di Digital Marketing e fondatore di The Vortex, la tavola rotonda vedrà confrontarsi sul tema: Antonio Giannetto, Founder & CEO di Shopstic Testimonial, Barbara Bontempi, Advertising & Marketing Director di Conde Nast, Marco Metti, Group Customer Relationship Manager at Gruppo Prenatal, Pepe Moder, Head of Digital Media di Pirelli Tyre. I relatori, in particolare, discuteranno di come la leva del mobile marketing viene utilizzata nelle loro rispettive esperienze aziendali.

Mappa di un mondo sempre più mobile – Secondo un’indagine internazionale condotta da Nielsen (The Mobile Consumer. A Global snapshot – February 2013), il 97% degli italiani con più di 16 anni possiede un telefono mobile. La diffusione dei cellulari in Italia, stando all’indagine, è notevole e maggiore rispetto a Paesi come gli Stati Uniti (94%), la Cina (89%) e il Brasile (84%). Il 62% degli italiani, inoltre, possiede uno smartphone con una diffusione maggiore nelle persone con un’età compresa fra i 35 e i 64 anni.

Il mobile MarketingQuesto livello di diffusione, che rende ormai i dispositivi mobili degli strumenti indispensabili nel quotidiano, accresce di conseguenza anche la propensione delle aziende all’utilizzo di questo canale. Promozione, informazione e fidelizzazione sono le attività verso le quali le aziende maggiormente si orientano per mantenere un contatto diretto e personale con l’utente. Il dispositivo mobile, infatti, ha delle caratteristiche di immediatezza, personalizzazione e intimità che permettono all’utente di “sovvertire l’ordine delle cose”, adattando la realtà al suo universo di interessi.

Il canale mobile, oltre a essere una straordinaria leva del mix di comunicazione, rappresenta inoltre per le aziende uno strumento unico per accorciare le distanze, e per costruire e mantenere una relazione duratura e personalizzata con ciascun cliente. Il confronto, insomma, si preannuncia ricco di spunti. 

Tags:
mobilemarketingaziende
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Hannibal mette a fuoco l'Italia Meteo, temperature fino a 35°

Hannibal mette a fuoco l'Italia
Meteo, temperature fino a 35°


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.