A- A+
MediaTech
Next Heroes, l'innovation hub che rivoluziona il business delle start up

L’Italia è sempre stato un paese di grandi inventori. Ma oggi tre start up su quattro falliscono entro il primo anno, e dopo tre anni ne resta viva solo una su dodici (Fonte: “Report sull’impatto degli Incubatori/acceleratori in Europa” di Social Innnovation Monitor). I motivi non sono quasi mai collegati al prodotto: nel 56% dei casi la causa è la gestione errata del marketing, nel 18% mancano le persone con adeguate competenze, il 16% molla per motivi economici e a seguire il resto: questioni tecniche, legali o operative.

Sulla scorta di queste analisi Bassel Bakdounes, titolare dell’agenzia di marketing e vendita online Velvet Media, ha avviato circa un anno fa il progetto Next Heroes, il nuovo Innovation Hub che rivoluziona il modo di avviare business ad alto contenuto innovativo e tecnologico. Dall’inizio di questa avventura sono passati dodici mesi, adesso viene resa pubblica.


“Lo Stato italiano non aiuta gli imprenditori, siamo stufi di vedere idee morire e per questo abbiamo risolto il problema alla radice creando un modello totalmente rivoluzionario”, dice Bassel Bakdounes, founder dell’hub e titolare dell’agenzia che ospita il progetto nel proprio stabile, Velvet Media. “Nell’ultimo anno abbiamo studiato oltre un centinaio di proposte, ne abbiamo scelte solo una dozzina. In tutto, stimiamo che queste realtà nel 2021 possano fatturare circa 16 milioni di euro. Non a caso, alcuni fondi hanno già chiesto di entrare nella proprietà dell’hub, stiamo portando avanti trattative interessanti. È la prova, anche economica, che le idee possono ancora vincere. L’Italia deve uscire dalla crisi economica causata dal Covid e saranno questi business a salvarla”.


Entrando nel vivo dell’analisi, tre sono i principali fattori che differenziano Next Heroes.
Innanzitutto, il think tank. All’interno dell’innovation hub è stato creato un team di progetto costituito da professionisti con know-how ed expertise diversificati per offrire consulenze trasversali, supplendo così alle mancanze degli incubatori tradizionali. Saranno gli stessi professionisti a formare il comitato tecnico che sta filtrando le start up che si propongono. Tra di loro citiamo, oltre a Bakdounes, Sebastiano Zanolli, manager, advisor, speaker e autore, Cristiano Ottavian, esperto in project management e nell’avvio di startup, Candi Chen, esperta di strategia e imprenditrice con ampia esperienza in international business management, e Riccardo Scandellari, divulgatore, formatore, autore e consulente in ambito branding e comunicazione.


In secondo luogo, è fondamentale l’ecosistema economico dove nasce l’hub, ossia all’interno dell’edificio che ospita la società ideatrice del progetto Velvet Media. L’azienda dal 2018 sviluppa progetti in ambito di marketing ad alto potenziale innovativo e ha già avviato con successo diverse startup. Tra queste ricordiamo l’azienda femminile che accelera la digitalizzazione delle PMI Vendere Online, la piattaforma benefica All Stars For Good; il primo ecommerce europeo interamente dedicato al B2B Sesamo Shop e il portale italiano dedicato ai nano e microinfluencer, The Brand Ambassador.


In terzo luogo, l’intelligenza collettiva dei team di lavoro e i servizi offerti. Oltre a poter contare su una struttura di oltre duemila metri quadri a Castelfranco Veneto (nel Trevigiano) con open space, sale riunioni, palestra, punti ristoro e aree dedicate al networking, le startup potranno trovare supporto e consulenza per quanto riguarda lo sviluppo tecnico del prodotto, l’attivazione di tutti i canali e le campagne di marketing necessari per supportare la fase di go-to-market, il reclutamento di risorse aggiuntive, l’accesso a percorsi di formazione per ampliare le skill manageriali del team e un accompagnamento all’acquisizione di capitali. Velvet media ha 150 dipendenti, tutti a disposizione dei migliori progetti.


“Il Covid sta lentamente uccidendo la nostra economia, per ripartire l’Italia ha bisogno di start up innovative che sappiano pensare un futuro diverso”, conclude Bakdounes. “Siamo certi che l’ecosistema di Next Heroes, amplificato dall’arrivo di fondi di investimento, giocherà un ruolo chiave nella rinascita del tessuto economico italiano già adesso, già durante la pandemia. L’innovazione tornerà di nuovo ad essere il motore dell’economia”.


IL THINK TANK DI NEXT HEROES


Il think tank messo in piedi da Next Heroes è composto da professionisti che si occupano sia di selezionare sia di accelerare le start up che saranno accettate nell’incubatore. Tra di loro ci sono Bassel Bakdounes, imprenditore con oltre 15 anni di esperienza nel settore sales&marketing; Sebastiano Zanolli, manager, advisor, speaker e autore, esperto in team coaching, gestione del cambiamento e leadership; Cristiano Ottavian, project manager, consulente e formatore, esperto in project management e nell’avvio di startup; Candi Chen, esperta di strategia, manager e imprenditrice con ampia esperienza in international business management e nell’avvio di startup; Elio Mocellin, esperto in business administration con oltre 30 anni di esperienza nel settore finanza e investimenti; Massimo Basso, ricercatore specializzato in innovazioni, che ha depositato numerosi brevetti in vari settori; Roberto d’Onofrio, consulente aziendale con un focus particolare in ambito finanziario e commerciale; Riccardo Scandellari, divulgatore, formatore, autore e consulente in ambito branding e comunicazione; Claudia Sandei, dottore di ricerca, avvocato, professore associato di diritto commerciale presso l’Università degli Studi di Padova e direttore dell’Innovation and Technology Law Lab e del Digital Law Network; Stefano Negroni, direttore risorse umane con competenze sviluppate in recruiting e controllo di gestione e Matteo Dario, direttore marketing con ampia esperienza in product e brand management.


LE START UP 

Nel corso degli ultimi dodici mesi oltre cento progetti sono stati analizzati da Velvet Media. Solo una dozzina ha superato il vaglio degli esperti. Tra questi, l’Algoritmo di Attribuzione per l’industria della moda creato per valutare l’apporto in termini di visibilità e prestigio da parte del retailer offline nell’influenzare il comportamento d'acquisto online. Sempre sul fronte fashion, oltre al marchio di abbigliamento ecosostenibile Unkover, anche la cerniera zip autobloccante che viene bloccata e sbloccata tramite smartphone e salvaguarda zaini, borse e valigie. In ambito lifestyle, nasce Fanatic Art, linea di merchandising premium realizzata con le più innovative tecnologie e basata su licenze comics, anime e gaming. Per quanto riguarda l’ambito videogiochi, ci sono il Gaming Phygital Event, un summit su più giornate dedicato agli appassionati di eSport caratterizzato da un format senza precedenti, e la linea di integratori Les Gamers, studiata appositamente per favorire la concentrazione mentale e per mantenere le condizioni psico-fisiche ideali durante il gioco. Per quanto riguarda la cura e il benessere della persona, vi sono anche gli innovativi bite e gel igienizzanti per la pulizia dei denti. Infine ricordiamo le quattro che sono già note al pubblico: l’azienda femminile che accelera la digitalizzazione delle PMI Vendere Online, la piattaforma benefica che mette in contatto vip dello sport con associazioni benefiche All Stars For Good, il primo ecommerce europeo interamente dedicato al B2B Sesamo Shop e il portale italiano dedicato ai nano e microinfluencer The Brand Ambassador.


VELVET MEDIA
Marketing management, vendita online e new media: sono questi gli ambiti nei quali l’agenzia di Castelfranco Veneto (nel Trevigiano) è ai vertici nazionali. Nata come casa editrice nel 2013, specializzatasi prima in couponing e poi come editore del sito internet Storie di Eccellenza e del magazine Genius, oggi Velvet è una holding che gestisce il marketing in outsourcing per conto di oltre mille aziende del Nord Italia grazie ad un organico di circa 150 persone in continua espansione. Per questo è stata premiata come una delle aziende col tasso più alto di crescita in Europa dal Financial Times. Il core business è il coordinamento della comunicazione aziendale a tutti i livelli e la gestione della vendita online: dalla grafica ai video, dal posizionamento del brand allo sviluppo di siti di e-commerce, dalla gestione dei marketplace fino alla lead generation. Attorno alla galassia Velvet sono nate alcune divisioni parallele, che hanno sviluppato specializzazioni nel mondo dello sport (Velvet Sport), della moda (Velvet Fashion) e dell’internazionalizzazione con focus in particolare sulla Cina (Velvet International). Con sedi negli Stati Uniti a Denver, in Thailandia a Bangkok e negli Emirati Arabi a Dubai, Velvet è il partner ideale per qualunque azienda interessata a comunicare e vendere oltre confine. La storia di Velvet Media è raccontata nel libro “Marketing Heroes”, nel quale emerge lo stile aziendale basato su manga e rock and roll.

Loading...
Commenti
    Tags:
    next heroesvelvet media
    Loading...
    in evidenza
    Ibrahimovic, 7 partite di stop Zlatan contro Fifa 21. EA replica

    Milan, ecco i match che salterà lo svedese

    Ibrahimovic, 7 partite di stop
    Zlatan contro Fifa 21. EA replica

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello Vip 5, eliminazione clamorosa ed è pioggia di nomination

    Grande Fratello Vip 5, eliminazione clamorosa ed è pioggia di nomination


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    DS9 E-Tense, inizia la commercializzazione in Italia

    DS9 E-Tense, inizia la commercializzazione in Italia


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.