A- A+
MediaTech
Peppa Pig introduce la prima coppia lesbo: "Non venga trasmesso in Rai"

Peppa Pig, la prima coppia lesbica nel cartone crea scandalo. Fratelli d'Italia: "No alla messa in onda in Rai"

La prima coppia omosessuale entra nel mondo di Peppa Pig. Il cartone animato britannico per bambini, tra i più famosi e discussi al mondo, introduce per la prima volta una coppia di “donne” lesbiche. Nell'episodio trasmesso ieri, mercoledì 7 settembre, è apparso un nuovo personaggio. Un amico di Peppa, la protagonista, Penny Polar Bear descrive così la sua famiglia: "Io vivo con la mia mamma e l'altra mia mamma. Una mamma fa il dottore, l'altra cucina spaghetti. E io adoro gli spaghetti".

È la prima volta in 18 anni di storia che viene presentata una coppia dello stesso sesso e ciò avviene due anni dopo la petizione lanciata su un sito web statunitense, che chiedeva una "famiglia di genitori dello stesso sesso in Peppa Pig". La petizione aveva raccolto quasi 24.000 firme.

Si sa, l’argomento “color arcobaleno” è delicato e divisivo. E, come prevedibile, non tutti hanno apprezzato la decisione degli autori del cartone animato in onda dal 2004. “Lesbiche in Peppa Pig... i programmi per bambini non possono essere solo per i bambini?", si legge in un post su Twitter che accusa lo show di "fare il bello e il cattivo tempo". D’altra parte, un altro spettatore e genitore ha riportato la sua esperienza: "I miei figli hanno visto la prima coppia omosessuale su Peppa Pig e il mondo non è finito".

Ma a schierarsi contro la scelta degli autori di inserire una coppia omosessuale nel cartone per bambini è Fratelli d’Italia. “È inaccettabile la scelta degli autori del cartone animato Peppa Pig di inserire un personaggio con due mamme. Ancora una volta il politicamente corretto ha colpito e a farne le spese sono i nostri figli. Ma i bambini non possono essere solo bambini?”, dichiara Federico Mollicone, responsabile cultura di Fratelli d’Italia e candidato nel collegio plurinominale Lazio 1-01 della Camera dei Deputati.

“Come ha dimostrato recentemente Giorgia Meloni”, continua, “siamo e saremo sempre in prima linea contro le discriminazioni, ma non possiamo accettare l’indottrinamento gender. Per questo chiediamo alla Rai, che acquista i diritti sulle serie di 'Peppa Pig' in Italia col canone di tutti gli italiani, di non trasmettere l'episodio in questione su nessun canale o piattaforma web”, conclude Mollicone.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    gaypeppa pig





    in evidenza
    Carico abbondante di neve in arrivo, altro che primavera

    Inverno pieno

    Carico abbondante di neve in arrivo, altro che primavera

    
    in vetrina
    Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio

    Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio


    motori
    IM sbarca a Ginevra: il futuro dell'auto elettrica è intelligente e premium

    IM sbarca a Ginevra: il futuro dell'auto elettrica è intelligente e premium

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.