A- A+
MediaTech

E' ufficiale: il 20 febbraio a New York Sony alzera' il velo sulla nuova PlayStation 4, l'attesa console che, dopo sette anni, prendera' il posto della PlayStation 3. Lo ha annunciato la stessa casa giapponese con un video teaser in cui annuncia il "PlayStation Meeting" per quel giorno. Il colosso nipponico si gioca molto del suo futuro con questo nuovo prodotto, che sfruttera' le tecnologie di Gaikai, l'azienda americana di cloud computing acquistata l'estate scorsa per quasi 400 milioni di dollari.

PlayStation 4(foto dal web)Guarda la gallery

Il prezzo della PS4 si aggirera' intorno ai 400 dollari, mentre i singoli giochi costeranno circa 60 dollari l'uno. Le caratteristiche hardware della nuova Playstation includeranno il supporto al Full HD e - stando ai rumors - un controller con schermo ultrasottile ad alta definizione, tuttavia il vero punto di forza della nuova console sara' la sua forte integrazione con i social network, a partire da Facebook e Twitter, per condividere esperienze di gioco e altri contenuti attraverso la console.

Resta da capire quando la PS4 arriverà nei negozi italiani: ai tempi del debutto della PlayStation 3, passarono quasi due anni fra la presentazione (giugno 2005) e la disponibilità commerciale in Europa (marzo 2007). Anche se oggi la situazione del mercato è diversa, con Microsoft pronta ad annunciare l'erede della sua Xbox 360, che ha dimostrato di essere una degna concorrente della console Sony.

Tags:
sonyplaystationconsole

i più visti

casa, immobiliare
motori
MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.