A- A+
MediaTech
Il futuro della pubblicità? Sul mobile. Nel 2015 il sorpasso sulla stampa

Il mobile ingrana la quinta nel Regno Unito. Almeno in fatto di investimenti pubblicitari. Secondo eMarketer, infatti, la spesa continua a mostrare una crescita a doppia cifra e le previsioni per il 2014 parlano di un incremento del 96% per un totale di 3,16 miliardi di dollari, in aumento di oltre 1,61 miliardi rispetto all'anno scorso.

Insomma, un vero e proprio boom che, secondo le stime, durerà almeno fino al 2018 quando si rpevede che al mobile sarà destinato il 40% dell'intera spesa pubblicitaria della Gran Bretagna.

Già quest'anno da solo varrà il 13,4% della spesa totale, rispetto al 13,6% destinato alla carta stampata. Il 2015 sarà poi l'anno del sorpasso: il mobile raggiungerà il 20,5% contro il 17% della stampa.

Ne deriva che da solo il canale mobile sta facendo da traino alla ripresa degli investimenti dell'advertising che sono tornati a crescere a ritmo sostenuto.

 

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
pubblicitàmobileemarketeradvmercato pubblicitario
in evidenza
"Un film che rimarrà nella storia" Ennio , intervista al produttore

Esclusiva/ Parla Gianni Russo

"Un film che rimarrà nella storia"
Ennio, intervista al produttore

i più visti
in vetrina
Cristina d'Avena in salsa piccante: "Sesso o cibo? Difficile scegliere"

Cristina d'Avena in salsa piccante: "Sesso o cibo? Difficile scegliere"


casa, immobiliare
motori
Mercedes e Luminar insieme per accelerare sulla guida autonoma

Mercedes e Luminar insieme per accelerare sulla guida autonoma


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.