A- A+
MediaTech
Quotidiani, continua il calo delle vendite ad aprile. Si salva solo Tuttosport
 

Rumors editoria/ Avviso ai naviganti: pare che Sergio Rizzo, autorevole firma romana del Corriere della Sera, stia per lasciare Via Solferino per approdare alla corte di Carlo de Benedetti a Repubblica, dove andrebbe a fare il vice di Mario Calabresi. 

Ancora vendite in calo per i quotidiani cartacei ad aprile 2017. La classifica dei quotidiani per diffusione carta-digitale elaborata da Primaonline.it su dati Ads per il quarto mese dell'anno conferma il trend dei mesi precedenti con tutti segni negativi tranne Tuttosport (+9%; vedi tabella sotto).

La classifica è realizzata comparando il dato appena diffuso da Ads con quello del mese precedente per permettere un confronto omogeneo visto che, a causa della questione "copie multiple digitali", un paragone anno su anno non è ancora proponibile.

ads Giugno 2017 380x508
 
Tags:
quotidianidati ads quotidiani
in evidenza
Giorgia Rossi-Dazn, colpo di scena Arriva la "nuova" Diletta Leotta

Colpo di tele-mercato

Giorgia Rossi-Dazn, colpo di scena
Arriva la "nuova" Diletta Leotta

i più visti
in vetrina
Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


casa, immobiliare
motori
MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.